Palermo, aggressione ai medici del Civico: denunciato un 24enne - Live Sicilia

Palermo, aggressione ai medici del Civico: denunciato un 24enne

I familiari dell'uomo defunto si sono scagliati contro un medico e altri due operatori sanitari
LE INDAGINI
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – E’ stato individuato e denunciato uno degli aggressori del medico la scorsa domenica all’ospedale Civico di Palermo. E’ un giovane di 24 anni che insieme ad altri familiari avrebbero ritenuto responsabile della morte di un uomo 46 anni un medico in servizio all’ospedale nell’area di emergenza.

I parenti di un paziente deceduto si sono scagliati contro il personale con gravi minacce del tipo “così come è morto lui, ora dovete morire anche voi” che è stato “strattonato e colpito da diversi energumeni fuori controllo”.

Un medico, ha denunciato il sindacato Fials , è stato preso per il collo, un tecnico è stato colpito in un occhio, un altro è stato strattonato violentemente per costringerlo ad aprire la porta dell’adiacente sala operatoria. Alla Direzione generale era stata inviata un’accurata relazione per sporgere denuncia.

Il sindacato segnala inoltre che, nonostante numerose richieste, ad oggi non è stato assegnato alcun personale di supporto al servizio di Radiologia centrale per i turni notturni e festivi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Siamo in Italia, pochi giorni a casa ai domiciliari ed è finito tutto…….

    Personcine a modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.