Palermo, Almaviva perde anche la commessa del call center Tim - Live Sicilia

Palermo, Almaviva perde anche la commessa del call center Tim

L'appalto passa al Gruppo Distribuzione, i 380 lavoratori del capoluogo cautelati dalla clausola sociale
LAVORO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Non c’è tregua per i lavoratori di Almaviva a Palermo. Il gruppo che si occupa di assistenza clienti perde anche la commessa del call center Tim in cui lavorano 380 persone. La Tim ha comunicato l’assegnazione della commessa al Gruppo Distribuzione e la contestuale applicazione della clausola sociale per tutto il personale della sede di Palermo. I lavoratori del capoluogo quindi transiteranno grazie all’applicazione delle clausole sociali al nuovo gruppo, ma ancora non si conoscono tempi e modalità di attuazione del paracadute che salva i posti di lavoro nonostante il cambio di azienda.

Sull’altro fronte, quello che vede i 305 lavoratori Covisian (ex Almaviva) del call center Ita, Almaviva Contact ha presentato al Tribunale di Roma ricorso contro Covisian per ottenere il pieno adempimento contrattuale sottoscritto dalla società nell’ottobre del 2021. L’udienza è fissata per il prossimo 28 giugno.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *