Palermo, furto al semaforo | Vittima una donna in Smart - Live Sicilia

Palermo, furto al semaforo | Vittima una donna in Smart

L'auto è stata affiancata da tre persone che hanno rotto i finestrini e hanno rubato una borsa.

IN VIALE DELLE ALPI
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – Una donna a bordo di una Smart è stata affiancata da tre persone che hanno rotto i finestrini e le hanno rubato uno zaino e una borsa. L’aggressione è avvenuta in via delle Alpi, a Palermo, davanti alla sede dell’Aci. Due giovani sono fuggiti a bordo di una moto, un terzo a piedi.

Gli agenti della polizia, chiamati dalla donna, hanno acquisito i filmati di videosorveglianza della zona per cercare di risalire agli aggressori. (Ansa).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
4 Commenti Condividi

Commenti

    Lo Stato batta un colpo e trovi quanto prima i responsabili.
    La criminalità si batte sul campo e non solo con le commemorazioni che sovente si trasformano in vuote passerelle politiche.

    Questa è solo la punta d’iceberg del livello di criminalità e di mafiosità di questo quartiere residenziale. Se si vuole debellare o comunque ridurre drasticamente la criminalità locale il Sindaco deve iniziare a monitorare e controllare di concetto con tutte le Forze dell’Ordine e Istituzionali anche i quartieri Libertà-Malaspina-Strasburgo, partendo da un “sistema integrato e capillare” di uomini e mezzi tecnologici (video-audio sorveglianza 24/24 h, esteso su tutto il territorio di quartiere, nonché presenza fisica e metodica di uomini delle Forze dell’Ordine sulle strade e con posti di controllo e uomini in borghese).
    Paradossalmente questo quadrilatero pulula di Forze dell’ordine e di mezzi blindati a difesa della vita di Magistrati residenti in loco, ma la criminalità agisce spadroneggiando lungo le vie adiacenti. Boh?

    sì, verissimo appena ti distrai ti levano pure le mutande, quartiere in mano ai delinquenti e ai mafiosi.

    e considerate che all’angolo opposto vi abita di matteo!!

Leave a Reply

Your email address will not be published.