Palermo, Jacopo Dall'Oglio saluta: "Mi avete fatto sentire a casa" - Live Sicilia

Palermo, Jacopo Dall’Oglio saluta: “Mi avete fatto sentire a casa”

Le parole di addio del centrocampista che lascia la compagine rosanero direzione Avellino
0 Commenti Condividi

L’ultimo saluto di Jacopo Dall’Oglio al Palermo e alla casacca rosanero. Il centrocampista è prossimo a diventare un nuovo giocatore dell’Avellino, lasciando il capoluogo siciliano dopo la grande cavalcata che ha portato i rosa in Serie B. Attraverso i propri canali social, Dall’Oglio ha salutato Palermo, i palermitani, la società e gli ormai ex compagni con una menzione speciale al tecnico della promozione Silvio Baldini:

“Voglio partire dalla fine. Ringrazio in primis il mister Baldini per essere partito alle 4:30 di notte da Palermo per venire a Milazzo quando è venuto a mancare il mio papà.
Senza una via sul navigatore, si è messo in macchina e il cuore l’ha portato a 100 metri da casa mia. Ringrazio tutto il suo staff: Mattia, Mauro, Stefano, Nicola, il Prof. Petrucci, Mario, Michele, Federico e Ale grazie allo staff medico il Dott. Matracia, Puleo, Mirko Claudio e il mio amico Chino, vi voglio bene.

Ringrazio tutti i miei compagni di squadra per avermi aiutato a superare un grande dolore e per avermi regalato tantissime emozioni vi porterò per sempre nel mio cuore. Vi faccio un grosso in bocca al lupo per il proseguo del campionato.
Inoltre ringrazio il grande magazziniere, amico mio, Pasquale, Franco e tutti i componenti della società del Palermo Calcio, grazie!

Mi sembra ieri quando è arrivata la chiamata del Palermo, giocavo nel Catania, squadra rivale: scelta difficile perché non sai cosa può accadere come ti accolgono e come va la stagione, insomma mi ero fatte tante paranoie. Alla fine ho scelto di approdare al Palermo con un solo obbiettivo in testa. Andare in serie B. Sin da subito i palermitani mi hanno fatto sentire a casa nonostante venissi dalla loro rivale! Mi hanno accolto calorosamente ed ero felicissimo e non vedevo l’ora di ripagarli in campo sudando la maglia. Spero di esserci riuscito, ho dato sempre tutto me stesso sia in campo che fuori nell’essere gentile e disponibile cn tutti i tifosi. Grazie, popolo rosanero. Adesso viene il bello, sono sicuro che presto tornerete dove meritate un forte abbraccio a tutti, JD23.”


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.