Palermo, nuovo digiuno di Biagio Conte: la società non migliora - Live Sicilia

Palermo, nuovo digiuno di Biagio Conte: la società non migliora

Il missionario laico annuncia che da tre giorni si nutre solo di eucaristia e acqua
MISSIONE SPERANZA E CARITA'
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Biagio Conte, fondatore della Missione di Speranza e Carità di Palermo, che accoglie oltre 500 persone in difficoltà, dopo 216 giorni di preghiera e di penitenza, dal 9 luglio del 2021, in una grotta del Palermitano, da tre giorni ha iniziato un digiuno radicale, unico nutrimento eucarestia e acqua.

“Sento e mi vado rendendo sempre più conto che questa società non sta migliorando, perché ogni uomo, ogni donna non si impegna e non si sacrifica per migliorarla – dice il frate -. E così aumentano le tante ingiustizie, le violenze, le sopraffazioni e le tante dominazioni, con il rischio di una nuova guerra mondiale. Non ci impegniamo per fare penitenze: ravvediamoci e convertiamoci, è urgentissimo ritornare al buon Dio e aprire il nostro cuore alla sua misericordia. A motivo di tutto questo malessere rafforzerò la mia preghiera, la penitenza, il digiuno, con solo acqua e una volta al giorno eucarestia”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.