Dybala segna, Vazquez no |Rosa spreconi, 1-1 con l'Udinese - Live Sicilia

Dybala segna, Vazquez no |Rosa spreconi, 1-1 con l’Udinese

Undicesima giornata di serie A. Al 'Barbera' gli uomini di Iachini si fermano sul pari contro i friulani di Stramaccioni. Thereau la sblocca su colpo di testa dopo 3', pari di Dybala al 42' su rigore. Vazquez sbaglia dal dischetto a inizio ripresa.

serie a - 11^ giornata
di
68 Commenti Condividi

PALERMO – Resta il rammarico per quello che poteva essere e non è stato. Il Palermo impatta in casa contro l’Udinese di Andrea Stramaccioni e manca un’ottima occasione per scalare la classifica dopo l’impresa del ‘Meazza’ contro il Milan. I rosa trovano un punto in casa al cospetto di un avversario privo del bomber Di Natale e che non ha dimostrato tutte le proprie qualità, complice l’ottima prestazione dell’undici siciliano. Al gol iniziale di Thereau i rosa hanno risposto con una prestazione di spessore prima raddrizzando le sorti del match con Dybala dal dischetto, poi andando vicino al raddoppio con Vazquez sempre dal dischetto. Proprio il rigore fallito dal ‘Mudo’ è lo specchio di questo Palermo odierno, bello ma sprecone.

Adesso la classifica vede gli uomini di Iachini salire a 13 punti con un Dybala che continua nella sua esplosione, quarta rete in campionato e suo nuovo record di marcature, e un Maresca sempre più padrone del centrocampo (Rigoni rimane in panchina per tutto il match). Dopo la sosta per la nazionale sarà Genoa in trasferta, un’altra gara delicata dove bisognerà essere molto più cinici rispetto alla prestazione odierna.

La cronaca. Iachini sorprende ancora una volta e schiera Bolzoni al posto di Rigoni a comporre il centrocampo con Barreto e Maresca. Ottima presenza di pubblico al Barreto con molti tifosi che si sono fatti ingolosire dalla giornata di sole. Pronti via l’Udinese dopo 3′ va in vantaggio con Thereau. Su una punizione calciata da Piris Danilo è libero di battere a rete di testa, Sorrentino in precario equilibrio smanaccia, ma il francese, che scappa alla marcatura di Munoz, deve solo appoggiare di testa. La reazione dei rosa non si fa attendere e si concretizza con una punizione di Maresca al 16′ che mette i brividi a Karnezis. Pochi minuti dopo ci prova Barreto da fuori, conclusione potente ma imprecisa. Il centrocampo con Maresca, Barreto e Bolzoni inzia a recuperare palloni e impostare gioco anche se l’Udinese si chiude e riparte in contropiede. A 10′ dal termine della prima frazione arriva l’occasione più limpida per i padroni di casa: Barreto incoccia male di testa ma la sfera esce di un nulla. Al 42′ arriva il pari del Palermo con un calcio di rigore: Dybala trova Barreto in area e il capitano rosanero viene agganciato da dietro da Badu. Doveri indica il dischetto ma non ammonisce per la seconda volta. L’argentino spiazza Karnezis per il suo quarto gol in campionato. Il primo tempo si chiude sull’1-1.

Ripresa. Nessun cambio nelle due formazioni. I rosa partono con il piglio giusto e sembrano gestire meglio la palla rispetto agli ospiti. Il match potrebbe sbloccarsi al 52′ quando Dybala fa fuori tre uomini e viene steso in area da Guilherme in area, per Doveri è nuovamente rigore. Sul dischetto si presenta a sorpresa Vazquez che si fa iponotizzare da Karnezis. L’Udinese dopo lo scampato pericolo si getta in area rosa ma Sorrentino sventa una conclusione su Bruno Fernandes. Al 61′ Iachini decide di potenziare l’attacco con l’inserimento di Belotti, fuori Bolzoni. Doppia occasione al 70′ per Vazquez, Karnezis si supera. Poco dopo Belotti e Dybala si segnalano per un’ottima combinazione: il ‘Gallo’ pennella al centro per l’argentino che di testa non trova la deviazione giusta. Dybala, il migliore in campo, trova in due minuti un tiro a giro che sfiora la traversa e un palo con un un colpo di testa. I rosa devono recriminare con la sfortuna per le tante occasioni sciupate. Al 90′ rimane il rammarico per un successo sfuggito.

IL TABELLINO

PALERMO: 70 Sorrentino; 6 Munoz, 12 Gonzalez, 4 Andelkovic; 3 Pisano (Vitiello 77′), 15 Bolzoni (Belotti 61′), 25 Maresca, 8 Barreto (cap.), 7 Lazaar; 20 Vazquez, 9 Dybala. A disp: 1 Ujkani, 10 Joao Silva, 13 Emerson, 14 Della Rocca, 18 Chochev, 19 Terzi, 21 Quaison, 23 Feddal, 27 Rigoni, 33 Daprelà. All: Giuseppe Iachini.

UDINESE: 31 Karnezis; 27 Widmer (Pasquale 12′), 75 Heurtaux, 5 Danilo (cap.), 89 Piris; 7 Badu, 6 Allan, 19 Guilherme; 8 Bruno Fernandes (Kone 58′); 77 Thereau, 24 Muriel (Pinzi 75′) A disp: 1 Brkic, 22 Scuffet, 2 Wague, 13 Zapata, 14 Belmonte, 18 Bubnjic, 21 Hallberg, 82 Geijo, 95 Evangelista. All.: Andrea Stramaccioni.

ARBITRO: Daniele Doveri (Roma 1).

Reti: Thereau 3′, Dybala (rig) 42′.

NOTE Ammoniti Badu 16′, Sorrentino 40′, Allan 52′, Piris 80′, Pinzi 87′.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

68 Commenti Condividi

Commenti

    che occasione persa 2 punti buttati

    Dei soliti commenti; Dybala grande piccolo uomo,VAZQUEZ non ha l`istinto ‘KILLER’ di un vero bomber,,e poi xke` ripetere che non tira forte,di nuovo? ‘ Ma quanti gol “s`avi a manciari”? Gli darei lezioni di pugilato o karate`. Non sa ancora finire il gioco,,non trova mai la ciliegina per la cassata. Brutto vizio ! Dybala aumenta il suo valore,Bueno !

    una gran partita dove finalmente mi sono divertito. questa e’ la strada per la salvezza. unico pensiero!!! perche’ il rigore non l’ha tirato dybala?? perche’????questo significa essere cretini!!! per il resto ottima prestazione e anche un punto va bene!! adesso un punto a genova e vittoria contro il parma e siamo a 17 punti!!!

    Gli illusi meusari tornano sulla Terra. Oggi un modesto pareggio in casa contro una mediocre Udinese priva del bomber Di Natale. I rosellini perdono 2 punti in classifica contro due dirette rivali, l’Empoli ed il Chievo, che hanno vinto in casa. I diavoli “rosa” dovranno lottare sino alla fine per salvarsi perché la zona retrocessione dista solo 5 punti… Vedremo se ce la faranno… A risentirci…

    La migliore prestazione stagionale casalinga del Palermo non ci regala la terza vittoria consecutiva ma personalmente sono tornato contento e ottimista dallo stadio. Il Palermo, il tanto discusso Palermo che suscitava alla viglia della stagione non poche perplessità, ci sta convincendo tutti, sembra abbia trovato quel gioco e quella personalità che, se mantenuti, ci daranno senz’altro una salvezza anticipata e magari qualche soddisfazione in più. Oggi ci sarebbe andata stretta anche una vittoria di misura, la squadra ha annullato un’Udinese francamente deludente e quasi mai pericolosa, se non ci si mettevano i pali, i miracoli del loro portiere e il rigore battuto ancora da Dybala invece che da Vazquez, avremmo stravinto e reso la classifica ancora più bella. Bravi tutti, bravissimi l’immenso Dybala che, ahimè, adesso vorranno in tanti, Lazaar nel primo tempo, Munoz sempre più sicuro e autorevole, Maresca che da quando è tornato ha cambiato buona parte delle nostre geometrie in campo. Sono contento per gli applausi alla fine della gente che ha capito che la squadra sta crescendo e che l’exploit di Milano non è stato affatto casuale.

    tornando dallo STADIO l’amarezza e la RABBIA sono a 1000.
    2 punti BUTTATI.
    partiamo dalla “fortuna” nostra: NON c’è DI NATALE, e credo che se ci fosse STATO avremmo perduto, perché MURIEL se ne divora un PAIO.
    L’inizio è PESSIMO: con la testa a SAN SIRO, sembriamo le BELLE statuine. MALE Gonzales, male MUNOZ, 0 a 1. Poi iniziamo a giochicchiare ed emergono 2 cose:
    -MALISSIMO BARRETO che sbaglia TUTTE le palle, divorandosi un gol, sbagliando gli appoggi, tirando MALISSIMO i calci piazzati
    -PESSIMO VAZQUEZ, avulso dall’azione.
    La riflessione è che IACHINI abbia voluto premiare gli 11 di SANSIRO, ma onestamente RIGONI è necessario, perchè nella fase di NON POSSESSO è il migliore che abbiamo (mentre BARRETO lo è negli inserimenti: l’unica cosa positiva che fa è prendersi il rigore).
    BOLZONI è né carne né pesce, e MARESCA se viene pressato non ha lo smalto per improvvise accellerazioni.
    BENE LAZZAR, male PISANO, che conferma di essere un gradino sotto MORGANELLA.
    Il pareggio NASCE da una invenzione di DYBALA, che si dimostra davvero un FUORICLASSE. L’ancora ventenne sta iniziando a giocare a TUTTO campo, ed è una gioia VEDERE maturare un CAMPIONISSIMO così.
    Nella ripresa, il nostro CAMPIONISSIMO si prende un rigore e sul dischetto ci va VAZQUEZ.
    E TUTTi sapevamo che avrebbe sbagliato.
    E sbaglia IACHINI a tenerlo in campo, perché è stato un GIOCATORE REGALATO agli avversari. BELOTTI si dimostra insolitamente nervoso, forse TUTTA ‘sta PANCHINA lo sta un po’ destabilizzando, ed è un PECCATO, perchè DAVVERO non capisco perché VAZQUEZ sì e lui no.
    CAPITOLO VAZQUEZ: non voglio essere ingeneroso, ma NON è un giocatore “cattivo”. A SANSIRO si era mangiato un gol dopo 2 minuti, poi oggi un rigore e un tiro a tu per tu col portiere. NON ci siamo, un po’ di PANCHINA sarebbe bene.
    Il nostro GRANDE problema è che NON creiamo pericoli su AZIONI. O DYBALA se ne marca mille o NON arriviamo a essere pericolosi, anche perché gli UNICI cross che facciamo sono nel PRIMO tempo, quando non c’è BELOTTI. Piuttosto, è incredibile che per una POSIZIONE scellerata di VAZQUEZ al centro, BELOTTI abia giocato praticamente sulla FASCIA.
    L’impressione è che NON si possa giocare TUTTO il campionato con gli stessi 11.
    A GENOVA sarebbe auspicabile provare il TANDEM DYBALA-Belotti.
    E se possibile, la DIFESA a 4.
    MALE Andelkovic, ma questo accade da inizio CAMPIONATO.
    I punti così PERo’ NON vanno BUTTATI.
    smaltiamo ‘sta RABBIA e vediamo cosa succederà.

    Dybala nell’intervista ha detto che il rigorista e Vazquez e che lui ha tirato il primo perché lo ha richiesto… Cmq grande prestazione, annichilita la ns bestia nera…. Anche se per inesperienza,mancanza di lucidità ed un pizzico di fortuna non siamo riusciti a vincere… Cmq forza Palermo e speriamo bene!!!

    Qst udinese cn noi ha sempre una fortuna incredibile…é veramente la ns bestia nera…

    Peccato 2 punti persi. Abbiamo dominato e con munoz e Gonzalez forse possiamo ambire a qualcosa di buono. Sinceramente non c’è stata partita. Abbiamo dominato e basta.

    Nello, secondo me fai vergonare pure gli stessi catanesi per le idiozie che scrivi. In ogni caso tu una partita di calcio manco sai com’è fatta, non capisci un tubo. Vai a studiare che domani le scuole elementari a Catania saranno aperte.

    amico mio e vero stiamo crescendo specialmente con Maresca in campo ma ti prego non fare come zamparino che alla prima vittoria dichiara che siamo fortissimi, ed ecco che arriva il pareggio con udinese in casa, ritengo che servono almeno 5 giocatori veri per una tranquilla salvezza, cosi come siamo c’e da soffrire e tanto.

    Edaglie con sto “a risentrici”…guarda che non ti sentiamo per fortuna semmai ci limitiamo aleggere le fesserie che scrivi. Nello, esci la domenica, fatti una vita sociale, trova svaghi un po’ più piacevoli di internet…ti vedo messo maluccio.

    Capisco che l’invidia ti mangia vivo……però sono contento che ti guardi le partite del Palermo, così almeno assisti ad uno spettacolo…..quello che ormai la tua squadretta non riesce a farti vedere….e per finire…se siamo a 5 punti dalla serie B, siamo anche a 6 punti dalla Europa League…………buona serie BBBBBBB.

    Ciao nulla, nebbia , ghiaccio è grandine , come i babaluci spunti solo quando il Palermo non vince , anche se oggi meglio 1 punto con l’udinese che 0 , ( mica giochimamo con il varese ), stai tranquillo che sia Palermo e catania si salveranno , ed ognuno rimarrà nella propria categoria che gli compete ,Per finire ringrazia quel Palermitano che segna e vi sta facendo salvare .

    modesto per te, il Palermo ha lottato fino all’ultimo e se continua con questa determinazione si salverà tranquillamente, solo l’errore di Vazquez dal dischetto ha impedito agli uomini di Iachini di trovarsi adesso sulla parte sinistra della classifica. Ciao.
    P.s. complimenti per la vittoria del tuo Catania, un altro po’ di fortuna ed eviterete senza troppi problemi la lega pro

    capisco che DEVI avere una VITA MISERABILE, ma la DOMENICA giochiamo NOI.
    E sì, torniamo SULLA terra dopo CHE siamo STATI sulla luna.
    Tu dove andrai? a ENtella?
    La serie A, quella che PUOI vedere solo vedendo il PALERMO.
    piccolo frustrato, che VITA orribile che hai

    Abbiamo riconosciuto mille volte che il tasso tecnico non è alto, per cui ritengo ingeneroso il tuo giudizio su Barreto. Sporca mille palloni, lo devi valutare per questo. Se segna di testa e/o dai sedici metri gli dobbiamo cambiare il voto. Questi siamo e stiamo facendo benissimo rispetto alla qualità media dell’organico. Semmai sono dispiaciuto di non aver visto Rigoni e Maresca insieme. Tutto il centrocampo avrebbe girato meglio e Vasquez dieci metri più avanti avrebbe fatto meglio. D’accordo su Vasquez. Deve capire che ci deve mettere rabbia e cattiveria. Evidentemente la sua crescita non è ancora completa, mentre Dybala al contrario sembra un altro giocatore. Anche Belotti non incide: ne’ dal primo minuto (Chievo) ne’ a partita iniziata. Fare giocare i ’93 e i ’94 comporta questo: manca la continuità nelle prestazioni. Lazaar si conferma, bene! Io 20 minuti a Quaison oggi glieli avrei dati. Errore di Iachini nel rigore: Vasquez gliela chiede a Dybala e lui glielo concede, magari per l’amicizia tra i due. SBAGLIATO. Doveva intervenire Iachini. Il rigorista è Dybala.
    Vitiello, Della Rocca, Milanovic, ci sono altri inserimenti da studiare. Devono essere tutti utili alla causa. Bene oggi Vitiello. Con Gonzalez e Munoz la musica è cambiata. Munoz ex resca che giocatore è oggi? Mi piacerebbe sentire ora qualche suo detrattore. Gonzalez forte in tutto e anche per Bamba ci sarà riscatto.

    Sì va bene un solo punto, ma può anche bastare se alla fine di questo campionato ne avremo complessivamente conquistati, così come è molto probabile, un totale complessivo che ci garantirà un posto in Europa League. Tenete anche presente che le due milanesi continuando così finiranno sicuramente dietro di noi in classifica.

    Cugini ci state seriamente deludendo, qui a Catania tutti quanti ci siamo giocati la vostra vittoria e voi invece avete ottenuto un misero pareggio contro un Udinese priva del bomber Di Natale. Saremmo quasi tentati di fare una class action contro di voi per chiedervi il rimborso delle bollette giocate.

    Ti comprendo, ormai la vostra ignoranza sul calcio non ha limiti. Voglio solo ricordarti che anche Calajò, si è nutrito con pane con la milza. Poi riguardo alla partita, a causa del maltempo dei giorni scorsi, hai visto un’altra partita sicuramente mediocre, ma era la replica di quella di sabato

    Se Atene piange, Sparta non ride………..

    X nello il cacanese: pensa ai mangia cavaddi che di questo passo faranno a malapena i play off.

    Peccato avremmo meritato di vincere, questa udinese con noi ha sempre fortuna.
    Giocando cosi’ faremo un buon campionato

    Servono altri 27 punti per la salvezza.

    Non bisogna esser cattivi. Gli attaccanti centrali devon saper finire il gioco in rete,approfittandosi delle poche occasioni durante una gara. Vazquez continua a giocare come le occasioni arriveranno a dozzine,una dopo un altra. Il calcio non `e il basket.Carpe Diem! Non si sa mai quando arrivera` un altra occasione,,,[ come quando s`incontra una bella donna in un bar durante un viaggio; Ora o mai piu` !

    No, ne bastano al massimo 25.

    Nello zitto, la partita o non l’hai vista oodi calcio non ne capisci proprio niente. Ba taliati a to squatra sei mediocre e meriti una squadra mediocre.

    E i crastoni cacanesi escono le corna

    Filippo,Rosaneroforever:Voglio dire che se Vasquez sbaglia è perche’ vuole fare gol
    tira per segnare non per sbagliare, con lui è tutt’altra musica, quando tocca la palla;posso dire, che oggi non abbiamo vinto la partita, perchè abbiamo mancato di cattiveria.Questo è il mio personalissimo pensiero.distinti saluti.
    ( BATTI FORTE VECCHIO CUORE ROSANERO)

    PRRRRRRRRRRRRRRRRR

    Certo che la frustrazione e’ brutta e tu ne sei il classico esempio, venire a commentare il Palermo nella tua situazione e’ puerile oltre che inutile…

    Scusa ma cosa si è divorato Muriel???? Non è riuscito neanche a tirare in porta, cos’è facciamo il processo alle intenzioni??? Allora noi avremmo dovuto segnare sedici gol, quindi avremmo vinto lo stesso…

    Nello, non lo capisci che non esistete!Chi è il Catania?Domenica i vostri cugini Trapanesi vi regaleranno i 3 punti, siete ridotti a questo, vergogna poveri derelitti….

    ma dopo avere tirato il primo in maniera impeccabbile doveva ritirarlo porca vacca!! percio’ uno segna il primo rigore e poi non calcia il secondo!! mi sembra allucinante. ma comunque mi va bene anche cosi’. 13 punti sono tanta roba. la mia tabella salvezza e’ rispettata e tutto il resto e’ chiacchiera.

    tu sei una capra!!! ma una capra di quelle che nememno fa il latte. noi abbiamo 13 punti a meta’ del girone di andata cara capra. il che significa che andando tutto storto giriamo con almeno 18 punti(ma dobbiamo perdere sempre fuori casa e non vincere mai in casa) cosa che ritengo impossibile. e anche se le pareggiamo tutte in casa e le perdiamo tutte fuori casa a 18 punti ci arriviamo lo stesso. lo sai cara capra quanto fa 18 +18. tu da brava capra non lo saprai ma ti rispondo io!!! 36 punti!! sai che signica con tre squadre che hanno al massimo 8 punti????? SALVEZZA CARA CAPRA !!!! SALVEZZA E UN’ALTRO ANNO DI SERIE AAAAAAAAAA. e voi care capre rossoazzurre?????? da buone capre resterete nel recinto della serie BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB dove nememno meritate dis tare. il vostro giusto campionato e’ la lega pro!!!

    andro’ controcorrente ma a me munoz non piace!! e’ un mio pensiero percarita’ pero’ l’ho sempre sostenuto e continuo a sostenerlo. un difensore che prende palla abbassa la testa e va avanti per poi arroccare il apllone per me non e’ un bravo difensore. ma un mestierante. percarita’ serve anche questo per salvarsi ma a farlo passare come un difensore bravo e da top club ce ne passa

    Servono trenta milioni di Euro per acquistare Dybala,,,,

    vedi il tuo gadania e’ a 3 punti dalla lega prrrrro

    A mio parere, La tua analisi e’ molto contraddittoria perché il titolo dice una cosa, le analisi sui singoli sembrano da una partita disastrosa…. Io sostengo che a parte i primi 15 minuti e 10 dopo il rigore sbagliato, in campo c’è stata 1 sola squadra con i suoi limiti ma che ha dato l’anima e meritava la vittoria…. Consapevole che dovremo lottare per la salvezza fino all’ultimo continuo ad urlare Forza Palermo e speriamo bene!!!

    in effetti caro mio nello puoi parlare…avete 2 punti in piu’ del PALERMO!! ma la realta’ dice che sei in b e N O I I N S E R I E A.
    TI DICE NULLA? SERIE A TE LA RICORDI? A A A A A A A A A A A A E TU bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb

    poi a proposito di MEUSARI. evidentemente lo conosci e ti l’hai manciatu. il prossimo mangialo alla salute della nostra S E R I E A

    Caro turi,

    Voi la class action fatela contro Pulvirenti e Cosentino che vi porteranno in Lega Pro. Quanto a noi, non solo siamo i vostri unici fornitori di calcio spettacolo rimasti in Sicilia, ma avete pure il coraggio di lamentarvi. Siete proprio degli ingrati. Infine, per le scommesse, i soldi puntateli sui cavalli. Con quelli che vi fanno “appizzare” le bollette, fateci delle belle grigliate. Buon appetito.

    Caro Bru….

    Vedo che in quanto a educazione stai migliorando, certo non si può pretendere da te che diventi improvvisamente civile, ma fai passi in avanti. L’Udinese non è affatto mediocre, il punto va benissimo. Vedo che hai capito che lotteremo per salvarci e non che siamo dei predestinati come dicevi tu. Anche qui, a poco a poco ci arrivi. Alla fine ci salveremo. Certo tu ci rimarrai male ma ci ci sono altre tragedie nella vita. Quanto a te, occhio sempre alla Lega Pro che dista…..solo due punti. (in confronto coi nostri 5 siamo più che altro proiettai in Europa). Vai tranquilo che vi salvate pure voi cioè voglio dire…… non salirete mai. Rassegnati alla BBBBBBBBBBBB. Ciao, a risentirci.

    Caro Nello, ecco cosa scrivevi ieri:

    Nello 09-11-2014 – 12:19:53
    Oggi verrete asfaltati dall’Udinese. A risentirci…….

    Come dice il mio amico Filippo: …. che brutta vita che devi avere!…..
    In effetti, sempre a sperare il peggio contro di noi, finirai con l’esaurimento nervoso….nè il tuo catania sembra giovare delle tue previsioni……
    Cambia rotta, ti puoi ancora salvare, sia tu sia la tua squadra. Buona settimana. Sabato c’è i TTRapani, che sfida……..!!!!!!!

    Filippo, in generale la penso come te su Barreto. Ma ieri ha fatto la sua miglior partita da quando gioca a calcio, insieme a Dybala al quale però addebito questa inutile sottomissione da gerarchie da spogliatoio in occasione del secondo rigore: Iachini avrebbe dovuto entrare in campo e nascondere il pallone. Vanno sistemate queste cose. Vasquez DEVE fare un pò di panchina, Iachini metti joao silva dal primo minuto, non lo tenere buono soltanto per venderlo a Gennaio, non ascoltare il tuo direttore sportivo, se un giocatore è in rosa va utilizzato.

    Per il resto, ok il punto ci sta ma partite giocate così, in evidente superiorità tattica, in serie A si DEVONO vincere. Altri due punti persi e con quelli contro la samp saremmo a 17, tranquilli tranquilli senza strafare.
    O il tasso tecnico di questo campionato è veramente basso o il Palermo sta crescendo e maturando bene. Bisogna lavorare molto sull’atteggiamento: in certe partite, i primi 20 minuti, rischiamo di prendere sempre gol…ieri l’abbiamo preso, troppo stupidi.

    Lazaar il prossimo anno ce lo tolgono, l’ho già detto in tempi non sospetti. Un esterno sx mancino così non esiste nel panorama europeo.

    Quelli che Dybala è scarso…Qualcuno ha notizie di Lorenzo?

    A me, il Palermo è piaciuto….punto e basta.

    Cercano professori a Coverciano…proponiti..

    @Vittorio
    D’accordo con te. Vazquez mi limito a criticarlo per l’indolenza con cui calcia il rigore che stona con la sua pretesa di batterlo. Per il resto, per me é un divertimento vederlo giocare, sono sempre stato un suo convinto tifoso, con quel suo sinistro. Posso sbilanciarmi? Alla lunga diventerà più forte di quello che è stato Ilicic da noi…..

    Io penso che i 3 punti servono al Trapani e non regaleranno proprio un bel niente…Oltre tutto il Catania fuori casa è scandaloso.

    Bah…troppe risposte a questo ragazzetto, mi ci metto anch’io…in fondo è quello che vuole, avere almeno su internet quella considerazione che nella propria vita probabilmente non ha mai avuto. Ripeto, scrive cose talmente stupide che fa affruntare gli stessi catanesi che leggono.
    ilmente non riceve da nessuno.

    @ Luna.,..ma quale prima vittoria, la prima vittoria l’abbiamo già fatta prima, e poi, ti assicuro che di partite di calcio e di campionati ne ho visti tanti e tali che non mi illudo mai di nulla. La squadra però è cresciuta, questo è un dato di fatto su cui non si può che essere tutti d’accordo.

    @ luigi….Per carità, rispettabilissimo il fatto che un difensore non ti convinca. Secondo me Munoz rispetto al Munoz della stagione della retrocessione è cresciuto tantissimo, fa un lavoro efficace soprattutto in fase di non possesso, in ogni caso non molla mai l’avversario e copre bene gli spazi. Per me, ripeto, è cresciuto tantissimo.

    IERI non abbiamo VINTO anche perché abbiamo giocato con un UOMO in meno: Vazquez.
    Ma è MAI possibile CHE non debba MAI MAI MAI fare panchina?
    Paer che IACHINI gli costruisca la squadra addosso.
    NON SEGNA da 8 turni.
    Possiamo o no provare BELOTTI titolare, che sta dando comprensibilissimi segni di NERVOSISMO?
    ieri il cambio (belotti-bolzoni) è STATO sbagliato perché Vazquez è rimasto in CAMPO. Il fatto che abbia PRESO la palla per il RIGORE è grave: e, ripeto, TUTTI sapevamo che avrebbe SBAGLIATO.
    PANCHINA per trequattro TURNI.

    Turi… a Catania, vi siete giocati “tutti” la vittoria del Palermo? Ma come; non siamo i più scarsi della serie “A”? E Turi Turi… Perché non giocate quelli del Catania?Scusami…,ho dimenticato che il Catania non è quotato…..

    Turi….nello…..il Catania deve vincere perché presto deve risalire….in A fatevi sentire con la vostra società….questi vi lasciano morire o meglio stagnare per sempre in B…a giocare con i parenti trapanesi! Parenti serpenti! Un po’ di orgoglio non guasta…noi rosanero siamo consapevoli che il Catania non può mai essere il Palermo…e umiliarvi non é corretto …i deboli vanno aiutati !

    Cari meusari, vedo con grande soddisfazione che riesco a farvi innervosire… La verità è che VOI avete PAURA, PAURA, PAURA di retrocedere. Se noi siamo capre (come dice l’idiota Luigi) voi siete CONIGLI perchè avete sempre PAURA… A risentirci…

    Attenzione a non idolatrare Belotti e farne una vittima.
    Pare che abbia preso la strada di Hernandez: brutte compagnie e bevute fuori fino a tardi.
    Anche l’anno scorso subentrava a gara in corso, ma non era arruffone e inconcludente come ora.
    La società dovrebbe fare attenzione alle frequentazioni dei ragazzi…

    Ciao Prince amico mio virtuale, torno a commentare dopo tanti mesi un post del nostro Palermo, con il cuore gonfio di tristezza e come al solito mi trovo d’accordo con te. Oggi l’Udinese è stata migliore della rivelazione Sampdoria, che a Palermo è riuscita a tirare in porta solo al 95°, ma sicuramente, per quello visto ieri, inferiore di una spanna al Palermo che continuando così penso non avrà alcun problema a salvarsi. Luigi come al solito pensa che si dovrebbe cambiare tutta la squadra, ma io penso che un buon difensore e un buon centrocampista siano più che sufficienti a patto che si riesca a recuperare il duo Vazquez Belotti.

    sai QUALE è la differenza TRA me e TE, Gabriele?
    IO parlo DI SCHEMI, tu invece INSULTI.
    Parla di PALLONE, se ne sei capace.
    TUTTI fenomeni DIETRO una tastiera, poi CONIGLI nel faccia a FACCIA

    Eh lo so Nello, le soddisfazioni della tua modesta vita sono queste. Comunque luigi sbagliava a generalizzare, capre come te a Catania non credo che poi ce ne siano tante….raggiungere il tuo livello è un’impresa. Non conosco la tua età ma dal tenore dei tuoi commenti dovresti essere poco più che pischello.

    Dire che meritavamo la vittoria mi pare scontato e banale. Allora scrivo che a questo punto, vista la non sostituzione di Vazquez da parte di Iachini già prima del rigore fallito, mi convince sempre più che in casa rosanero e in special modo in panchina vige un diktat o comunque un qualcosa che impedisca all’allenatore di intervenire nei momenti topici della gara, (e le parole del presidente dopo la sostituzione del giocatore contro il Chievo per la faccenda della maglia gettata a terra hanno colto nel segno). ..Così come ha sbagliato il mister a non intervenite immediatamente sul rigore permettendo a Vazquez di tirarlo.

    ossoRN, praticamente, con signorilità e immensa serenità, l’hai disintegrato!

    🙂

    Fate la class action contro puvvirendi (quello del brogeddo impottande) siete proiettati verso l’estinzione, e vi ci state avviando senza neanche una protesta ( d’altronde è nel vostro DNA subire in silenzio) non avete un giovane di prospettiva, la squadra formata da over 35 prossimi ormai allo stremo, giocate senza schemi facendo letteralmente ridere l’Italia intera, tutti invece si vedono il grande Palermo e si esaltano, grande gioco, grandi giocatori, spettacolo allo stato puro. Adios cugini, sparirete presto.

    vuoi dire i “Babbi Senza Luci” ??

    Ciao senzaparole, è un vero piacere rileggerti. Giusta analisi la tua, il Palermo non è uno squadrone, non ho mai detto questo, ma anche considerando il livello del nostro calcio può salvarsi senza troppi patemi. In verità non era luigi ad auspicare tanti nuovi acquisti ma il buon Luna che questo Palermo proprio non riesce a farselo piacere da tempo, sia chiaro che ognuno la vede come vuole, per me uno o due innesti a gennaio non guasterebbero, ma se una squadra ha trovato i giusti ritmi cambiarla è controproducente. Spero di rileggerti presto.

    non tutta la squadra. percarita’ io la cambierei tutti(ma penso che tutti la vorrebbero cambiare) per avere 11 campioni tipo PSG ma ritornando alla realta’ di casa nostra cambierei due centrocampisti decenti (non pirlo pogba o pjanicper capirci chiederei troppo) e due terzini di fascia. e prenderei un bomber tipo pazzini da affiancare a dybala. chiedo troppo????

    Vazquez non era in una giornata brillantissima OK. Ma se lo toglie dopo aver sbagliato il rigore lo ammazza psicologicamente. Lasciandolo in campo gli ha dato l’opportunità di riscattarsi e c’era quasi riuscito. Premettendo che secondo me anche il secondo rigore doveva tirarlo Dybala per mille motivi ( è in fiducia, sta bene di piede e di testa, era in vantaggio nello scontro psicologico con Karnezis e ripresentandosi sul dischetto lo avrebbe messo in ulteriore soggezione), in assoluto, non avrei preclusioni sul fatto che un giocatore tecnico come Vazquez vada a tirare un rigore. Semplicemente ieri non era il caso. Ma diamo comunque qualche merito al portiere e ricordiamoci che i rigori li sbagliava anche Platini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *