Palermo vicino a Di Gennaro | Contatto Gattuso-Ardemagni - Live Sicilia

Palermo vicino a Di Gennaro | Contatto Gattuso-Ardemagni

L'attaccante Matteo Ardemagni obiettivo del Palermo di Gattuso

Il centrocampista dello Spezia ritenuto fondamentale per il 4-2-3-1 che ha in mente Gattuso. Sul fronte cessioni Ilicic sempre più vicino alla Fiorentina. Ecco tutte le altre trattative a cui lavorano Perinetti e Amoruso.

IL MERCATO ROSANERO
di
11 Commenti Condividi

PALERMO – Weekend di “studio” per Giorgio Perinetti e Nicola Amoruso. Tra oggi e domani, il Palermo penserà alle prossime mosse di mercato. La prossima, sarà la settimana dell’ufficialità di Di Gennaro. Il trequartista sta limando la sua rescissione con lo Spezia e poi sarà ufficialmente rosanero. Palermo che vorrà chiudere anche per il difensore del Siena, Claudio Terzi. Il calciatore piace tanto a Perinetti, che lo ha avuto durante la sua esperienza in Toscana. Su Terzi c’è anche il Chievo, ma i rosanero hanno una corsia preferenziale. Del Siena piacciono anche Vitiello e Bolzoni. Ieri incontro tra Palermo e Cesena: ai rosa interessa Luca Garritano, esterno dell’Inter, in comproprietà con il club romagnolo. Il giocatore è ritenuto perfetto per il 4-2-3-1 che Gattuso ha in mente, e il Palermo vorrebbe prelevare proprio dal Cesena la metà del cartellino, andando dunque in comproprietà con l’Inter.

Su Ardemagni si fanno passi avanti, ma dipende anche dalla situazione di Hernandez. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra il Palermo e l’agente di Abel per chiarire definitivamente la posizione del centravanti. Intanto l’agente di Ardemagni conferma che c’è stato un contatto telefonico tra il suo assistito e Rino Gattuso: “La telefonata col mister? Si, confermo. C´è stato un contatto telefonico tra il mio assistito e Gattuso, confermo tutto. Loro – ha detto Lombardi a mediagol – sono stati compagni al Milan, si conoscono sin dai tempi della tournée in America fatta ai tempi di mister Ancelotti. Spesso Matteo con la Primavera rossonera andava in prima squadra e Gattuso era sempre uno dei più disponibili con lui, gli dava molti consigli”.

Ma il club di Viale del Fante deve pensare anche alle cessioni. Su tutte c’è quella di Josip Ilicic, sempre più vicino alla Fiorentina: “L’offerta del Bayer Leverkusen è una situazione ormai datata – dichiara l’agente del calciatore – ma il giocatore l’ha detto chiaramente che si trova bene in Italia. La sua volontà è di restare in Italia, magari anche dopo la carriera da calciatore, a conferma che si trova molto bene. Fiorentina? Non posso sbilanciarmi, è un momento particolare, troppo clamore intorno al giocatore non è una cosa positiva. Posso dire che le squadre sul giocatore sono diverse ed è normale visto che il giocatore ha grandi qualità”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

11 Commenti Condividi

Commenti

    Se arriva Ardemagni è probabile che vendono Hernandez.
    E allora mi chiedo ma Ardemagni è piu’ forte di Hernandez?
    Secondo me Hernandez in serie B fà 30 gol

    X W laSicilia…. solo che Ardemagni in serie B è una sicurezza visto il rendimento, Hernadez rimarrebbe pur sempre una scommessa. Comunque credo rimangano entrambi Gattuso vuol usare pure il 4-3-1-2

    Hernandez non da garanzie dal punto di vista fisico si è sempre infortunato…oltretutto Abbiamo anche Lafferty in panchina mica lo possiamo fare diventare terza scelta! Quindi Hernandez andrà sicuramente via……Se non va via Hernandez non arriverà Ardemagni.

    hernandez è già venduto.
    garantito al LIMONE

    secondo me hai ragione ,servirà x fare cassa

    cassa:
    -15 MILIONI di euri di “PARACADUTE” per la B.
    -6 milioni SILVESTRE
    -la CESSIONE di ILICIC (almeno 10)
    -la CESSIONE Von BERGEN (1milione)
    -la CESSIONE hernandez
    -l’INCOGNITA VIVIANO
    (e tralascio altre cessioni).
    La CASSA c’è. Ed è pure TANTA.
    La voglia di investire, POCHISSIMA.
    Il CAMMELLO : SCARSO

    hernandez,sorrentino,barreto e munoz sono praticamente ceduti

    Io dico che Lafferty e Troianiello sono due buoni acquisti, Ardemagni e Di Gennaro lo sarebbero ancora di più. Concordo con le conferme di Munoz e Garcia che per la B vanno più che bene e che nonostante i limiti avevano richieste anche da squadre di A (Verona e Sampdoria), idem per Aronica. Non avrei ceduto Von Bergen che era in netta crescita e terrei Hernandez a far coppia in avanti con Ardemagni (…ma magari!). Per la difesa avevo profetizzato Vitiello e pare che il Palermo lo stia cercando unitamente a Terzi che conosco meno. Da osservatore esterno insisto per Sestu e Sansovini. Credo che si stia lavorando discretamente bene, di certo molto meglio di quanto si è fatto l’anno scorso di questi tempi, la vera incognita resta un allenatore che ha grinta e motivazioni da vendere ma esperienza zero.

    condivido, ma questa non e certamente una squadra che ammazza il campionato di serie B, forse pu essere da quinto, sesto posto ma non da ritorno immediato in serie A, allenatore a parte.

    Quando parla il procuratore di quel lagnùsu di Ilicic, mi fà venire il voltastomaco, ma guarda quante pretese per unVRLO o che ha azzeccato le ultime tre partite di campionato, e per il resto si è passìata la scimmia. Ma andate affan’cu……..

    Von Bergen se restava ci appizzava i Mondiali, quindi è comprensibile che se ne sia andato. Condivido la tua analisi, si sta lavorando con criterio, ma almeno 2 tra Sorrentino, Barreto ed Hernandez devono restare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *