Rapina con pistola in supermarket |Due banditi bloccati dai poliziotti - Live Sicilia

Rapina con pistola in supermarket |Due banditi bloccati dai poliziotti

Gli agenti si erano nascosti tra i clienti. Si sta verificando se gli arrestati sono responsabili di altre rapine. IL VIDEO DELLA RAPINA IN DIRETTA

Squadra Mobile
di
3 Commenti Condividi

CATANIA – Assicurati alla giustizia due rapinatori. La Polizia di Stato ha arrestato Dario Platania, 33 anni e Francesco Finocchiaro, 19 anni, con l’accusa di rapina aggravata a mano armata in un supermercato.

I FATTI. Armati di pistola, che poi si rivelerà giocattolo, fanno irruzione in un supermercato a Catania, minacciano la cassiera, prelevano 370 euro e scappano. Ma nascosti tra i clienti c’erano agenti della polizia di Stato, in servizio dopo diversi assalti subiti dal negozio, che dopo una colluttazione hanno arrestato i due: Dario Platania, 33 anni, e Francesco Finocchiaro, 19. Il video dell’assalto è stato diffuso perché si ritiene che i due possano essere gli autori di altre analoghe rapine.

Gli Agenti dei Condor hanno affrontato i rapinatori, qualificandosi subito come agenti di Polizia. I malviventi, nonostante l’alt polizia avevano provato a guadagnare l’uscita del supermercato ma uno degli agenti ha bloccato la fuga del rapinatore armato, poi identificato in Francesco Finocchiaro, provvedendo immediatamente a disarmarlo dopo una violenta colluttazione. L’altro rapinatore, identificato Dario Platania, è stato bloccato ed ammanettato nel piazzale antistante il supermercato, anche questi dopo una violenta colluttazione.

L’arma usata per la rapina è stata recuperata, rimasta a terra davanti l’ingresso del supermercato insieme al sacchetto di plastica bianco con all’interno la somma di denaro prelevata dalla cassa rapinata. L’arma usata dai rapinatori è risultata essere una pistola a salve, calibro 92, esatta replica dell’arma in dotazione alle Forze dell’Ordine. Il denaro rapinato, 370 euro, è stato interamente recuperato e riconsegnato .cOltre alla pistola a salve sono stati sequestrati ai due rapinatori anche uno scalda collo in tessuto nero ed un passamontagna nero in lana con visiera rigida, usati per il travisamento.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    BLOCCARE LA VENDITA DI QUESTE ARMI PSEUDO GIOCATTOLO !!!
    IMMEDIATAMENTE

    Ormai i commercianti sono esausti, troppi furti, troppe rapine………non si riesce più a vivere. Questa gentaglia ha pure l’arroganza di puntare le armi contro chi lavora per un pezzo di pane come la commessa del supermercato e poi…………non hanno paura nemmeno dei poliziotti infatti gli puntano pure le armiiiiiiiiiii. VERGOGNA…………siamo in un paese allo sbando.
    Un plauso ai poliziotti intervenuti con coraggio e determinazione senza che nessuno si facesse male e rischiando la loro vita nonostante lo Stato non li tuteli affatto.

    Un plauso al coraggio degli agenti, anche se le modalità dell’arresto non mi sono sembrate perfette, soprattutto sul piano della sicurezza degli agenti stessi che hanno effettuato l’arresto. Se l’arma fosse stata vera, secondo me ci scappava il morto. Però è bene tutto ciò che finisce bene, pertanto bravi , bravi, bravi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.