Rossi leggendario a Barcellona | Marquez secondo, Lorenzo out - Live Sicilia

Rossi leggendario a Barcellona | Marquez secondo, Lorenzo out

Il pilota di Tavullia vince in ricordo di Salom, precedendo le due Honda. Iannone investe il campione del mondo.

motomondiale
di
0 Commenti Condividi

BARCELLONA – Dopo il ritiro e l’umiliazione nel “suo” Mugello, Valentino Rossi si conferma re di Spagna, e dopo aver trionfato a Jerez de la Frontera porta a casa il successo a Barcellona. Lorenzo parte bene e si porta dietro la coppia Honda, mentre Valentino stacca in decima posizione alla prima curva, ma il ritmo imposto dal centauro di Tavullia è spaventoso fin dai primi giri. Con una facilità irrisoria supera le due Ducati, Viñales e il tandem Marquez-Pedrosa, prima di attaccare e passare sulrettilineo principale un Lorenzo che inizia ad accusare i primi segni di cedimento. Il campione del mondo, infatti, perderà una posizione dopo l’altra, mentre i suoi due più immediati rivali per il titolo iridato fanno corsa in coppia. Rossi e Marquez dettano il passo, con il 46 che tiene la testa, mentre Pedrosa riesce a tenere lontano Viñales. Nel frattempo Lorenzo viene agganciato da Iannone, purtroppo in tutti i sensi: l’italiano della Ducati azzarda la staccata e investe in pieno lo yamahista, ponendo fine alla gara di entrambi. A quattro giri dalla fine il duello Rossi-Marquez entra nel vivo: la Yamaha del pesarese è messa a punto alla grande, il giovane spagnolo attacca ma con un Valentino così c’è ben poco da fare.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *