Rubano lo zaino di un turista con all'interno soldi e carte di credito: fermati

Rubano lo zaino di un turista con dentro soldi e carte di credito: fermati

Ai domiciliari sono finiti un 52enne ed un 32enne.
A NICOLOSI
di
0 Commenti Condividi

NICOLOSI. Arrestati in flagranza di reato per furto un 52enne e un 32enne, entrambi pregiudicati. I carabinieri sono intervenuti per fornire assistenza ad un turista campano, che poco prima, mentre stava acquistando dei dolci da portare in regalo ad amici e parenti, aveva subito il furto del proprio zaino, lasciato per qualche minuto sui sedili posteriori dell’autovettura, con il finestrino aperto. La vittima era comunque riuscita a cogliere il ladro mentre si stava dando alla fuga in compagnia di un complice su una Fiat 500, annotandone il numero di targa.

I militari hanno intercettato l’automobile recuperando lo zaino, contenente 380 euro, carte di credito e numerosi oggetti personali, tutto riconsegnato al proprietario. Nella circostanza è stato sequestrato anche un sondino telescopico utilizzato quale strumento per aprire le vetture. Entrambi si trovano adesso agli arresti domiciliari.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *