Botti di Capodanno, salvata la mano | a un ragazzo di 15 anni - Live Sicilia

Botti di Capodanno, salvata la mano | a un ragazzo di 15 anni

Lo scoppio di un petardo e la corsa all'ospedale Villa Sofia: 5 ore d'intervento, concluso positivamente.

palermo
di
21 Commenti Condividi

PALERMO – Brutta avventura nella notte di Capodanno per un ragazzino di 15 anni, che ha rischiato di perdere la mano sinistra a causa dello scoppio di un petardo, La mano è stata salvata. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale Villa Sofia  e lì operato d’urgenza dal primario della Chirurgia Plastica e Maxillo facciale, Matteo Tutino. Sono stati ricostruiti ossa, muscoli, nervi e tendini mediante l’utilizzo di sofisticate tecniche di microchirurgia.

L’intervento e’ durato circa 5 ore: il ragazzo ora sta bene e sarà dimesso entro una settimana. “Si e’ trattato di una delicatissimo intervento – dice Tutino – di ricostruzione della mano sinistra. Il ragazzo è arrivato al pronto soccorso di Villa Sofia in condizioni disperate: non aveva piu’ la terza e quarta falange del dito medio e rischiava di perdere tutta la mano per la gravita’ e la potenza dello scoppio del petardo. E’ stato portato in 15 minuti in sala operatoria dove e’ stato sottoposto alla lunga e delicata ricostruzione chirurgica”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

21 Commenti Condividi

Commenti

    Complimenti al chirurgo ,che ha operato con sentimenti,bravo.

    grande notizia, ma nessun commento positivo……strano….troppo strano….che si voglia solo colpire tutti e tutto sempre? bah…..

    Queste sono le buone notizie, inerenti la sanità, che vorremmo sentire più spesso…..
    complimenti a tutto lo staff che ha permesso tutto ciò!!!

    Sarebbe opportuno far sostenere i costi dell’intervento e le restanti cure sanitarie alla famiglia del ragazzino. Non capisco perchè tutti noi dovremmo accollarci le conseguenze di un comportamento lesivo e più volte condannato di chi insiste in tal direzione.

    Caro Max e se il povero bambino avesse raccolto il petardo inesploso lasciato a terra da qualcuno?
    Riflettiamo prima di scrivere

    Complimenti a chi fa il proprio dovere?
    O perchè è amico di Saro e quindi lo vogliamo adulare?

    ….siamo alla frutta sciroppata…..una rarità, un dito con quattro falangi !?! Ah ah ah, soliti proclami, crocettaLQ style !

    Concordo con Max. Chi è vittima della propria incoscienza paghi le conseguenze.

    un dito con quattro falangi?…Tutino l’anatomia non è un opinione…e poi 5 ore per un intervento alla mano? ma neanche il reimpianto completo di una mano dura tanto, la solita notizia farlocca per esaltare un chirurgo plastico che di plastica ha solo la faccia…

    il chirurgo plastico di Crocetta che fa un intervento sulla mano?, intanto le falangi sono 3 e non 4, Mister Tutino, un consiglio: ritorni a mettere sondini naso-gastrici per far dimagrire, ci fa una migliore figura.

    @luigi
    Io sapevo che si opera col bisturi. Col sentimento come si fa?
    E chi crede che il primario la notte di capodanno opera per 5 ore?
    Pessima pubblicitá di uno sponsor mediocre.

    Mamma mia che cattiveria che leggo su questi post. Non conosco il primario e non conosco il bambino. Ma almeno vi siete accettati se il fatto e’ realmente successo ? Poi cosa cambia chi ha operato il bambino o se il giornalista ha scritto qualche “falange” in più , l’importante e’ che qualcuno ha aiutano qualche altro . Politica spiccia non è civiltà

    Per i soldi che gli danno ,questo chirurgo, già alla ribalta per eventi meno positivi, non si è guadagnato nemmeno una giornata di quello che guadagna mensilmente.
    Auguri per il bambino e la famiglia.

    Per cortesia smettetela di strumentalizzare tutto e tutti. È mai possibile che tutto
    Viene circoscritto alla politica di crocetta? Ma voi pensate che abbia un senso questo articolo? Il bambino e’ stato operato ? Bene ! Tutto il resto e’ noia diceva qualcuno

    Possiamo dire che il chirurgo ” ha dato una mano al ragazzo “….

    Cosa si intende per “intervento concluso positivamente” se già il giorno dopo e’ stato amputato il terzo dito ? Forse solo per chi specula su disgrazie altrui per pavoneggiarsi inutilmente. E ancora non si Sto arrivando! Che fine farà la mano del povero ragazzino.

    Max spero che nn ti capita a te xche i figli l abbiamo tutti e ragazzini ci siamo stati tutti

    complimenti al kirurgo ke a operato a mio fratello lo ringrazierò a vita

    caro maxs sn la sorella del
    15 enne di come parli sembra ke le spesate del intervento li dovresti pagare tu ma cmq ti dico una cosa ogni uno di noi a il suo modo di pensara però spero ke nn ti troverai mai in queste situazioni in vece di pensare a i soldi .e sempre bambino

    Si ma a noi hanno insegnato a non giocare con i petardi. E se venivamo beccati a farlo lo stesso erano fracchiate di legnate.

    E infatti le “spesate” dell’intervento le paghiamo tutti noi tramite le tasse (che ci stanno schiacciando sempre più).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *