"Il naufragio ha causato 800 morti | Valuteremo il recupero del relitto" - Live Sicilia

“Il naufragio ha causato 800 morti | Valuteremo il recupero del relitto”

Parla il procuratore di Catania, Giovanni Salvi: "Sui 24 cadaveri e sui superstiti non sono stati trovati segni violenza". GUARDA LE IMMAGINI DEL RELITTO

catania, le indagini sulla tragedia del 18 aprile
di
1 Commenti Condividi

CATANIA – E’ “superiore a 700, circa 800, il numero delle vittime” del naufragio del 18 aprile scorso al largo della Libia. Lo ha detto il procuratore di Catania, Giovanni Salvi, in conferenza stampa, sottolineando che “il relitto del natante trovato dalla marina è compatibile con queste cifre” e che sono stati avvistati “molti corpi”.

“Valuteremo possibilità di recuperare il relitto in base ad esigenza di accertare se portelloni erano chiusi o aperti. Uno appare aperto. Quello di poppa appare chiuso, ma bisogna stabilire se si e chiuso per effetto del naufragio”, ha aggiunto Salvi rivelando che “sui 24 cadaveri portati a Malta e sui 28 superstiti di Catania non sono stati trovati segni violenza”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Perchè dobbiamo recuperare noi il relitto? Cui prodest? Quanti milioni di euro ci costerebbe tutta l’operazione? Smettiamola con le follie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *