Schianto sulla statale, 7 feriti| Salvato un bimbo in coma - Live Sicilia

Schianto sulla statale, 7 feriti| Salvato un bimbo in coma

Feriti i componenti di una famiglia di origini siciliane, ma residente da anni in Belgio. Il piccolo è stato soccorso in tempo da un rianimatore del 118: insieme al fratellino era balzato fuori dall'abitacolo.

PALERMO-AGRIGENTO
di
3 Commenti Condividi

La loro auto si è schiantata contro un alto mezzo e la vacanza in Sicilia stava per trasformarsi in tragedia. A rimanere coinvolta in un incidente che si è verificato lungo la strada statale Palermo-Agrigento, una famiglia che vive da anni in Belgio, ma di origini siciliane: si trovavano nell’Isola in occasione del matrimonio di una loro parente. L’impatto è avvenuto all’altezza del bivio Manganaro: tra la famiglia e i passeggeri dell’altra auto, sono stati sette i feriti, tra cui i due figli della coppia, due bambini di nove e tre anni, finiti fuori dall’abitacolo in seguito alla violenza dello schianto: è stato il più grande ad entrare subito in coma.

All’arrivo dei soccorsi del 118 sul posto, infatti, le condizioni del bimbo si sono presentate immediatamente critiche. L’intervento è però stato tempestivo e i rianimatori sono riusciti a salvarlo. I feriti sono stati trasportati all’ospedale Civico, mentre i carabinieri conducono le indagini per risalire alla dinamica dell’incidente ed accertare le responsabilità.

 

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    uN GRANDE ELOGIO AI SOCCORRITORI DEL 118 BRAVI BRAVI BRAVI

    ci vorrebbe una statua d’oro per ognuno di loro.GRANDI

    Complimenti ai soccorsi!!! Bisogna fare qualcosa per questa statale che ogni anno provoca vittime. Una strada come tante altre in pessime condizioni e non proporzianata al traffico che deve reggere. I politici si devono dare una mossa. Percorro ogni settimana questa strada ed è davvero pericolosa. Un autostrada non sarebbe male ma mi rendo conto che con le condizioni in cui oggi versa l’economia e la politica soprattutto non è facile. Auguro una buona guarigione ai feriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *