Sea Watch, Salvini non molla: | "Col piffero che attracca" - Live Sicilia

Sea Watch, Salvini non molla: | “Col piffero che attracca”

Sono state fatte "diffide con la Guardia di Finanza, con la Polizia di Stato".

AL LARGO DI LAMPEDUSA
di
20 Commenti Condividi

“Col piffero che il barcone attracca a Lampedusa”. Lapidaria la risposta ai giornalisti del ministro degli Interni, Matteo Salvini a margine di un incontro elettorale a Valeggio sul Mincio (Verona). “Sono andato a letto seguendo un barcone a Lampedusa, mi sono alzato stamattina ed è ancora lì” aggiunge il leader del Carroccio, il quale sottolinea che sono state fatte “diffide con la Guardia di Finanza, con la Polizia di Stato; abbiamo approvato decreti, regolamenti, questi se ne fregano e vanno avanti”.

La nave Sea watch con 47 migranti a bordo che chiede di poter entrare in porto è sempre a poche centinaia di metri dalla costa di Lampedusa di fronte cala Spugne. Le autorità italiane avevano consentito il trasbordo e quindi lo sbarco a terra di 18 persone, i bimbi con le loro famiglie e una donna ustionata, ma il Viminale non autorizza l’approdo delle altre persone. La Sea Watch, nave di una Ong tedesca, ha soccorso i 65 migranti il 15 maggio a 30 miglia dalle coste libiche. Due motovedette della Gdf e della capitaneria sorvegliano la nave.

“Come ministro dell’Interno – ha spiegato – ho detto ‘costi quello che costi questo barcone non attracca e questi immigrati non scendono’. Perché altrimenti non esiste più la legge”. “Vediamo questo tira e molla. Adesso hanno chiesto alla Capitaneria di Porto di prenderli a bordo perché li facciamo scendere noi: col piffero” ha concluso Salvini.

“Le 47 persone a bordo della Sea Watch 3 devono scendere a terra. L’ambulatorio di Lampedusa, come sempre, è pronto ad accoglierli e a prestare le prime cure e non c’è una sola ragione per mantenerli ancora a bordo. Papa Francesco ha detto creiamo ponti, apriamo porte. Voglio ricordare al ministro con il rosario che Maria Immacolata era migrante”, ha detto Pietro Bartolo, medico di Lampedusa e candidato al Parlamento Europeo nelle liste Pd-SE (collegi Italia centrale e insulare).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

20 Commenti Condividi

Commenti

    discorsi da pifferaio

    bene pugno duro contro i trafficanti di esseri umani

    Siamo alle solite Calimero, tu fai battute e propaganda, ma non risolvi davvero mai un problema.

    I saggi dicono che per potere giudicare e/o decidere bisogna prima conoscere , avere vissuto la stessa esperienza, soltanto dopo si potrà decidere e giudicare con scienza e coscenza l’operato o le scelte di vita di coloro che con supeficialità stiamo giudicendo e condannando . A buon intendotor poche parole con l’augurio che la vita consenta di potersi ricredere.

    Non credo siano solo battute e propaganda politica. Capisco che vi rode il fatto che siano sbarcati quasi nulla extracomunitari. vi piaccia o no, Salvino incarna il miglior Ministro dell’interno degli ultimi vent’anni. Andate a rivedere, prima di esprimere giudizi, quello che “non” hanno fatto i suoi predecessori. Ecco solo chiacchiere…..

    Salvini ha ormai contro tutti e non parlo solo dell’opposizione politica italiana ma del Vaticano, l’ONU, l’Unione Europea, l’Unione Africana, tutte le Organizzazioni Umanitarie del Mondo ecc. ecc.

    Prima di scrivere certe cose si informi invece su tutto quello che ha fatto quello che invece è per me il più grande Ministro dell’Interno che abbiamo avuto in Italia ovvero Angelino Alfano. Un nostro grande siciliano che proprio come il romano Cincinnato si è purtroppo ritirato dalla politica per fare l’avvocato. Ma qui da noi in provincia di Agrigento lo rimpiangiamo ogni giorno che passa e speriamo che possa ripensarci e tornare a farsi rieleggere.

    Soprattutto adesso considerando che tra poco si vota x le elezioni Europee.

    e quale pugno usa per i 49 milioni di euro di soldi pubblici che non vuole restituire?

    @mariom, in effetti non c’è mai stato prima di ora un Ministro dell’Interno che si rifiuta di restituire 49 milioni di euro sottratti agli italiani dal suo partito. Salvini, prima restituisci i soldi e poi pensa al piffero

    Salvini abbi almeno la decenza di non presentarti con il Rosario tra le mani , alzare gli occhi al cielo come per ringraziare un Dio che non conosci e non ami e inoltre restituisci agli Italiani i 49 milioni in unica soluzione invece che in 80 anni . Agli Italiani che tanto ami al massimo viene concessa una rateizzazione in 5 o max 10 rate. Dimostra l’amore per gli Italiani con fatti tangibili piuttosto che parole , parole , parole etc…

    La dimostrazione che Salvini non sa neanche come funzionano i ministeri con cui si deve coordinare, non sa neanche come funziona il suo ministero, non sa un niente, lui fa il ministro dei comizi. Dovrebbe stare al Ministero a coordinare invece in Tv o selfie che vergogna…

    ahahaha Col piffero che attracca, cosi è stato ahahah Governo molto “unito” dove ognuno fa cosa crede.

    Chi sarebbero i trafficanti? Le ONG che salvano vite in mare? Falla finita con stu ritornello inutile.

    Ma è modo di esprimersi per un Ministro ? Che squallore istituzionale…

    …poi arrivò il piffero

    pugno mollo visto che sono attraccati

    Giacomo L chi paga queste ONG ? O dobbiamo pensare che l’equipaggio lasci le famiglie e rischi la vita per nulla ( non ci credo )?? La gestione della nave ( che costa non poco ) viene finanziata senza un ritorno?? Tolti questi dubbi, accetto lo spirito umanitario ( anche se chiunque volesse far del bene, potrebbe, in ogni angolo d’Italia….cosa che non vedo )

    Ci dica una cosa…. visto che elenca dettagliatamente….
    1. Quanti immigrati ha accolto ad oggi il Vaticano (anche dentro le sue mura)??
    2. E’ la Francia che respinge con la forza gli immigrati al confine ( e mi pare che faccia parte dell’UE ) ?…..Malta fa parte dell’UE o no??
    3. L’Unione Africana si è mai preoccupata degli attentati che avvengono giornalmente a discapito delle chiese cattoliche in Africa ?
    4. Le Organizzazioni Umanitarie cosa fanno realmente nei Paesi africani??
    Secondo me dietro tutti ci stanno interessi economici….Salvini ha tutti contro perchè ha toccato un tasto dolente.

    Vittorio, ci informi pure che fine hanno fatto i soldi per i terremotati destinati all’Umbria….così almeno sappiamo perchè ci stanno Italiani costretti a vivere nei conteiner dopo anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.