Sedici giorni senza giocare | Ora il Catania ha fame di punti - Live Sicilia

Sedici giorni senza giocare | Ora il Catania ha fame di punti

I ragazzi di Marcolin proseguono la preparazione in vista della sfida contro il Crotone, in programma lunedì sera. Dopo il rinvio di Modena, per i rossoazzurri la possibilità di centrare il terzo successo di fila in altrettanti impegni casalinghi.

5 Commenti Condividi

TORRE DEL GRIFO-MASCALUCIA (CATANIA) – A conti fatti saranno stati sedici. Sedici giorni senza scendere in campo per i rossoazzurri che lunedì sera riassaporeranno il clima del Massimino contro il Crotone. Una lunga parentesi, quasi un’altra sosta natalizia, che dopo il rinvio della sfida di Modena e il posticipo contro i calabresi, gli etnei avranno vissuto un mese di febbraio passato senza calcare alcun campo di calcio.

E, allora, c’è voglia di scendere in campo: di scatenare quella rabbia agonistica che ha trascinato i ragazzi di Marcolin perlomeno nelle ultime due uscite. Un leone in gabbia che torna al buon vecchio Cibali nell’intento di proseguire sulla scia dei risultati da portare a casa. Serve risalire la classifica senza pensare ad altro. Contro il Crotone ci si attende una conferma. Un banco di prova che, saltato quello di Modena (col il match che verrà recuperato il mese prossimo), si ripropone dinanzi al proprio pubblico.

Un’occasione ghiotta da non mancare. I precedenti contro la formazione calabra sono tutti appannaggio dei rossoazzurri con ben otto vittorie su dieci confronti totali. A completamento, l’almanacco parla, poi, di un pari ed una sola sconfitta. Mister Marcolin ha praticamente tutti a disposizione. A Torre del Grifo si lavora alacremente in vista di un lunedì sera (arbitro dell’incontro sarà il signor Sacchi della sezione di Macerata) che può rilanciare ulteriormente le quotazioni di un Catania rivoluzionato non solo nei giocatori e nel gioco ma anche nello spirito.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    Avete fame? Mangiatevi il fegato e i cartelli con le B inchinandovi e strisciando ai piedi di Palermo.

    Sono sicuro che le perderete tutte…o forse un punto arriverà…sarà ciempion ligghi niù camp coppa rimet coppa delle stelle coppa spongato e panna

    Fate la spesa al “Conad”la raccolta di punti finisce a Giugno…….

    tifosi catanesi, ma dove siete andati a finire? al confronto non si deve sfuggire mai, capisco che nei nostri confronti siete come un moscerino dinanzi a un leone, ma parlare solo quando ( molto raramente) perdiamo è sintomo di mancanza di orgoglio e dignità.

    Mangiatevi na bella fetta di carne di cavallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *