Sgomento ad Alcamo: dopo l'incidente, il decesso - Live Sicilia

Sgomento ad Alcamo: dopo l’incidente, il decesso

P.A., di appena 19 anni, non ce l'ha fatta. Era ricoverato dal 14 giugno a Villa Sofia.
L'INCIDENTE
di
0 Commenti Condividi

E’ deceduto nelle scorse ore, a Palermo, il giovane ragazzo di Alcamo che la notte dello scorso 14 giugno era precipitato da un’altezza di 30 metri, finendo contro alcuni massi. Il giovane, P.A., di appena 19 anni, in compagnia di alcuni amici, si trovava a percorrere le mura del Bastione di piazza Bagolino, che si affaccia sulla sottostante villa comunale. Immediatamente fu trasferito , per le sue gravissime condizioni, all’ospedale Villa Sofia, dove però i medici non sono riusciti a salvarlo, a causa delle gravissime e numerose lesioni interne.

A dare l’allarme furono gli stessi suoi amici che erano con lui. I carabinieri stanno conducendo le indagini su quanto accaduto, ma pare si tratti di un incidente, un piede messo male che ha fatto scivolare il ragazzo e infine provocandone la caduta. Sgomenta la città di Alcamo, dove in molti hanno evidenziato la facilità con la quale è possibile accedere al castello, ed ancora l’assenza di barriere nella zona più alta.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *