Sicilia: confermate le zone rosse, tanti positivi al Covid

Sicilia: confermate le zone rosse, tanti positivi al Covid

Ma i contagi sono in risalita ovunque.
0 Commenti Condividi

La notizia è arrivata stamattina con il consueto e stringato dispaccio di Palazzo d’Orleans: “Restano ancora in “zona rossa” per una settimana i Comuni di Riesi e Mazzarino, in provincia di Caltanissetta, e Piazza Armerina, nell’Ennese. Lo prevede una nuova ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, che ha adottato il provvedimento visto il permanere di un considerevole numero di positivi al Covid, così come certificato nelle relazioni delle Aziende sanitarie provinciali sulla situazione epidemiologica nei tre centri. Le misure restrittive saranno efficaci fino a giovedì 29 luglio”.

E’ l’ulteriore spia di una situazione siciliana che preoccupa. Le province più colpite rivelano un quadro generale con i contagi in aumento, come ha confermato l’ultimo bollettino.

Secondo i dati diffusi ieri: si parla di 550 nuovi positivi in Sicilia e nove decessi. I ricoverati in regime ordinario sono 165, quelli in terapia intensiva venti. Tra le province preoccupa Ragusa, con un boom di 175 nuovi casi. Anche negli ospedali, del resto, comincia a serpeggiare l’ansia. La maggioranza dei casi gravi riguarda i non vaccinati.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *