Siracusa, ufficiale l'addio di Sottil | Laneri resta e cerca il sostituto - Live Sicilia

Siracusa, ufficiale l’addio di Sottil | Laneri resta e cerca il sostituto

Il tecnico ha fatto sapere al patron Cutrufo di voler provare un'esperienza in B. Il ds è già al lavoro per trovare un sostituto.

calcio - lega pro
di
0 Commenti Condividi

SIRACUSA – Andrea Sottil non è più l’allenatore del Siracusa. Il tecnico di Venaria Reale, a colloquio nella serata di ieri con il presidente Gaetano Cutrufo, ha espresso la volontà di non proseguire il rapporto con la società aretusea. “Sottil ha spiegato che aspira ad allenare da subito in serie B – ha detto il patron azzurro – e manifestato il desiderio di trovare una collocazione tra i cadetti. Al tempo stesso ha compreso che la nostra società non poteva ulteriormente restare congelata in attesa della sua decisione. Ci tengo però a ringraziare Andrea per il lavoro svolto con la nostra società in questi mesi e gli auguro le migliori fortune professionali”.

Le strade di Siracusa è Sottil, dunque, si separano dopo venti mesi di successi e risultati straordinari, conditi da una vittoria dello scorso campionato del girone I in Serie D e la conquista dei playoff quest’anno in Lega Pro, sebbene l’obiettivo dichiarato dalla società fosse quello di una salvezza tranquilla.

E per un Sottil che va, c’è un Laneri che resta: “Tutti possono essere sostituiti nel Siracusa, tranne il direttore Laneri”, aveva detto il presidente Cutrufo e con la fumata bianca del dirigente di Leonforte giunta nelle ultime ore l’organigramma può considerarsi completato visto l’ingaggio del nuovo dg Iodice. “L’unica offerta che potevo prendere in considerazione – ha detto Laneri – era proprio quella del Siracusa. L’ufficializzazione arriva solo adesso perché ho fatto una valutazione che riguardava la mia vita personale e non il mio legame col Siracusa e con i Cutrufo. Ho letto molte ricostruzioni fantasiose in questi giorni. La sola circostanza certa è che non ho mai pensato di lasciare il Siracusa per un’altra società”.

Per Sottil adesso si aprono le porte della Serie B, mentre i leoni vanno in cerca di una nuova guida: “Ovviamente in queste settimane – continua Cutrufo – con il direttore sportivo Laneri, ci siamo guardati attorno per verificare quale potesse essere il nuovo profilo adeguato alla nostra squadra”. In prima linea rimangono i nomi di Campilongo, Di Napoli ed Antonio Venuto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.