"Striscia La Notizia", riecco| Ficarra e Picone IL VIDEO - Live Sicilia

“Striscia La Notizia”, riecco| Ficarra e Picone IL VIDEO

6.545.000 telespettatori per la puntata che ha segnato il ritorno alla conduzione del tg satirico del duo comico siciliano. L'ironia dei due palermitani colpisce inevitabilmente Paolo Sorrentino e l'Oscar a "La Grande Bellezza".

0 Commenti Condividi

Un gradito ritorno, ieri sera, dietro il bancone di “Striscia La Notizia”. Per il decimo anno consecutivo, Ficarra e Picone approdano alla guida del tg satirico ideato da Antonio Ricci, raccogliendo il testimone da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti. Un cambio della guardia anticipato rispetto agli anni scorsi che ha comunque portato bene in termini d’ascolti. La puntata di ieri è stata infatti seguita da 6.545.000 telespettatori, per uno share del 22,27%. Al duo comico siciliano tocca il non facile compito di risollevare un’edizione “confusionaria” che ha visto diversi avvicendamenti alla conduzione e il tentativo di “golpe” dei Velini ai danni dell’accoppiata mora-bionda che ha fatto la fortuna del programma sin dagli esordi.

Ficarra e Picone si sono presentati in studio in smoking: “Siamo rientrati ieri da Los Angeles dopo l’Oscar a Sorrentino”. La premiazione de “La Grande Bellezza” è servita da spunto per una serie di battute esilaranti. “Purtroppo c’è stato il rovescio della medaglia perchè, appena ha vinto l’Oscar, Sorrentino ha ricevuto la telefonata del ministro alla Cultura Franceschini…Ma dopo tanta gioia, perchè questo dolore?”, si chiedono i due palermitani. Un pensiero va anche a Leonardo DiCaprio, alla quarta nomination e alla quarta vittoria mancata: “Lui ha ricevuto la telefonata di Bersani“.

Conclusa l’esperienza a “Striscia”, Ficarra e Picone torneranno sul set per girare un nuovo film.

GUARDA IL VIDEO DELL’INGRESSO IN STUDIO DI FICARRA E PICONE


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.