Tentano il furto al ristorante| Brancaccio, scattano tre arresti - Live Sicilia

Tentano il furto al ristorante| Brancaccio, scattano tre arresti

La banda è stata colta sul fatto dagli agenti.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – La polizia ha arrestato per tentato furto aggravato in concorso, i palermitani V.S., di anni 30, F.S., di anni 25 e M.D.C., di anni 19, tutti del quartiere Brancaccio. La notte scorsa un equipaggio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico in servizio di controllo del territorio si è recato in via Ferruzza, nel quartiere Brancaccio, dove era stata segnalata la presenza sospetta di un gruppo di uomini.

Giunti repentinamente sul luogo segnalato, gli agenti hanno scorto in lontananza quattro persone che fuggivano via da un ristorante, facendo, poi, perdere le proprie tracce tra i vicoli della zona. Contestualmente altri poliziotti hanno effettuato un accurato sopralluogo all’interno dei locali della struttura, entrando da un varco che i malviventi avevano realizzato su una grata in ferro, tagliandola;

Dopo un accurato controllo al’interno della struttura hanno individuato tre soggetti che si erano nascosti dentro un vano delle cucine, al piano terra. Era stata accatastata diversa merce, tra cui cassetti in acciaio, un televisore, un frigorifero ed altro, già pronta per essere portata via.

Gli agenti hanno inoltre rinvenuto un piccone e un rudimentale scalpello, verosimilmente utilizzati dai ladri per scardinare la porta e forzare la grata in ferro. Alla luce di quanto accertato i tre giovani sono stati tratti in arresto e condotti presso le camere di sicurezza della Questura.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *