Terme e Carnevale, Garozzo: |"La Regione non ci dimentichi" - Live Sicilia

Terme e Carnevale, Garozzo: |”La Regione non ci dimentichi”

Terme e Carnevale. Il sindaco di Acireale, Nino Garozzo (nella foto) scrive a Crocetta: "le due maggiori attrazioni della città sono a rischio sopravvivenza".

l'appello a crocetta
di
1 Commenti Condividi

ACIREALE – Un accorato appello per chiedere al neo presidente della Regione, Rosario Crocetta, di non dimenticare Acireale. E’ quello che ha rivolto il sindaco della cittadina ionica, Nino Garozzo, in una lunga lettera nella quale evidenzia come due delle caratteristiche principali della città siano a serio rischio di sopravvivenza e, con queste, la tenuta economica della comunità: le Terme e il Carnevale.

“Le Terme non svolgono più attività e sono chiuse da tempo cosi come i due alberghi del patrimonio termale della Regione, l’HoteI delle Terme e l’Hotel Excelsior Palace Terme – scrive Garozzo. La situazione di stallo venutasi a creare dipende esclusivamente dalla mancata attivazione da parte della Regione delle procedure previste dalle leggi vigenti”.

Ritardi che secondo Garozzo non solo fanno maturare ulteriori indebitamenti, ma stanno progressivamente danneggiando l’intera economia e le ambizioni turistiche della città. “Un disastro – aggiunge il sindaco – nonostante i timidi segnali di incoraggiamento, dopo anni di inutili attese, registrati con la condivisione, presso l’assessorato all’Economia, del bando pubblico di ricerca di mercato per l’affidamento della gestione, di cui non si sa più nulla”.

Non solo Terme, nell’appello del sindaco Garozzo: anche il Carnevale di Acireale, infatti, è a rischio: il contributo regionale, infatti, è stato notevolmente ridotto, passando da 200.000 euro a 99.000 e, inoltre, non è stato ancora erogato.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    A.A.A. COLLOCAMENTO CERCASI…….SOLO ADESSO FINGE DI INTERESSARSI DELLE TERME,TRASCURANDO DI TENERE CONTO DI ESSERE STATO CONNIVENTE CON CHI HA PORTATO AVANTI IL PROGETTO DI DISTRUZIONE DELLE TERME…………SPERO CHE I MIEI CONCITTADINI EVITINO DI DISTRARSI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.