Torna a casa per la festa | Arrestato un latitante - Live Sicilia

Torna a casa per la festa | Arrestato un latitante

L'uomo non aveva resistito al fascino di partecipare alla festa del Santissimo Crocifisso che si svolge ai primi di maggio, come emerso dalle intercettazioni telefoniche. I militari lo hanno sorpreso nel parcheggio del ristorante la Fattoria nella circonvallazione del comune normanno.

Monreale
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – I carabinieri di Monreale e Bagheria hanno arrestato Vincenzo Cappello, di 34 anni, ricercato da alcuni mesi per scontare una pena di 3 anni per furti aggravati. L’uomo, originario di Monreale, non aveva resistito al fascino di partecipare alla festa del Santissimo Crocifisso che si svolge ai primi di maggio, come emerso dalle intercettazioni telefoniche. I militari lo hanno sorpreso nel parcheggio del ristorante la Fattoria nella circonvallazione del comune normanno. Per sfuggire a bordo di una Panda non ha esitato ad investire i carabinieri. I militari sapevano da tempo che il latitante si era trasferito a Bagheria in via Carrà. Hanno circondato l’edificio e lo hanno trovato nel terrazzo della palazzina di tre piani. Il ladro è stato trovato in possesso di un coltello serramanico e una pistola a salve modificata calibro 7,65. E’ stato così arrestato e rinchiuso all’Ucciardone.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Ti futtiu a festa du patrunu….

    La voglia di calia e simenza era così forte, che si è fatto beccarre alla festa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *