Trapani, questa è una maledizione |Chichizola salva lo Spezia: è 0-0 - Live Sicilia

Trapani, questa è una maledizione |Chichizola salva lo Spezia: è 0-0

La squadra di Serse Cosmi è costretta a rimandare l'appuntamento con la prima gioia stagionale.

calcio - serie b
di
0 Commenti Condividi

TRAPANI – L’incantesimo permane. Ancora un pari per il Trapani, costretto allo 0-0 dallo Spezia. Per intensità, qualità del gioco e occasioni create i granata avrebbero meritato il successo contro i liguri, rimasti in 10 negli ultimi 28 minuti del match e salvati a più riprese da uno straordinario Chichizola. Quinto segno X per la squadra di Cosmi, la cui imbattibilità comincia ad assumere i contorni di magra consolazione rispetto all’incapacità di ritrovare il feeling con i tre punti.

Cosmi concede un turno di riposo a Fazio, Nizzetto e Citro, inserendo dall’inizio Balasa, Barillà e Scozzarella, quest’ultimo al debutto stagionale. Trapani col doppio play, con Colombatto ancora una volta confermato nell’undici titolare. La prima occasione è di marca granata: al 5′ bella combinazione tra Coronado e Ferretti con la conclusione di sinistro dell’ex bomber del Pavia bloccata a terra da Chichizola. Replica spezzina poco prima del quarto d’ora: Mastinu pennella in area per Baez il cui impatto col pallone, complice la marcatura stretta di Colombatto, non è dei migliori. Al 18′ altra occasione per i liguri, con Baez abile a liberarsi di Casasola e a calciare col destro dal limite: pallone che termina a lato di un metro. Gara che vive di fiammate: al 29′ Barillà prova la staffilata da fuori, il pallone viene rimpallato dalla retroguardia ospite e finisce sui piedi di Balasa che dal vertice destro dell’area piccola va a colpo sicuro trovando, però, l’opposizione di Chichizola. Quattro minuti più tardi Nenè prova a pescare il jolly dai venticinque metri: sfera che va a spegnersi sui cartelloni pubblicitari. Al 38′ altra palla gol per il Trapani: Coronado riesce a liberarsi della marcatura avversaria ma davanti a Chichizola va a concludere debolmente permettendo al portiere di intervenire. Prima del rientro negli spogliatoi Nenè, su punizione, costringe Guerrieri a rifugiarsi in corner.

Si ricomincia senza cambi. Al 51’ è docile per Chichizola la punizione calciata da Barillà. Il centrocampista calabrese si renderà protagonista quattro minuti più tardi: traversone di Rizzato dalla sinistra, colpo di testa di Balasa respinto a fatica da Chichizola, sul pallone si avventa l’ex reggino che va a deviare sotto misura, il portiere ospite riesce a ribattere la sfera prima che questa varchi del tutto la linea di porta. Il “Provinciale” grida allo scandalo, la terza arbitrale è irremovibile e il gioco prosegue. Al 63′ drop di Nenè dalla distanza, Guerrieri blocca senza problemi. Ferretti viene rilevato da Petkovic che si fa immediatamente apprezzare nell’inconsueto, ma non inedito, ruolo di assistman, l’accorrente Colombatto spreca il passaggio del croato spedendo sul fondo. Al 68’ lo Spezia rimane in 10: fallo di Pulzetti su Colombatto, secondo giallo e conseguente espulsione che costringe Di Carlo a coprirsi. Il Trapani prova a vincerla e al 72’ va nuovamente a un soffio dal gol: botta dal limite di Scozzarella deviata da Valentini, Chichizola è straordinario nel leggere all’ultimo istante la traiettoria e a mandare in corner. Nove minuti più tardi, dopo una serie di scambi ravvicinati tra Coronado, Petkovic e Citro, ci pensa Balasa ad andare alla conclusione: ancora una volta Chichizola a dire di no. L’assalto finale produce solo l’espulsione di Cosmi a pochi istanti dal triplice fischio che “condanna” i granata al quinto pareggio in altrettante gare. Se non è una maledizione, poco ci manca.

TABELLINO

TRAPANI-SPEZIA 0-0

TRAPANI: Guerrieri, Casasola, Pagliarulo, Legittimo, Balasa, Scozzarella, Colombatto, Barillà (79′ Citro), Rizzato, Coronado (84′ Nizzetto), Ferretti (62′ Petkovic). A disposizione: Farelli, Figliomeni, Fazio, Visconti, Canotto, De Cenco. All. Serse Cosmi.

SPEZIA: Chichizola, N.Valentini, Sciaudone, Signorelli (66′ Galli), Nenè, Baez (73′ Piu), Terzi, Vignali (80′ Maggiore), Mastinu, Tamas, Pulzetti. A disposizione: A.Valentini, Ceccaroni, Crocchianti, Okereke, Datkovic, Granoche. All. Domenico Di Carlo.

ARBITRO: Riccardo Pinzani di Empoli (Santoro-Intagliata + Pillitteri)

NOTE – Ammoniti: Tamas (S), Legittimo (T), Terzi (S), Pulzetti (S), Pagliarulo (T), Colombatto (T) – Espulsi: 68′ Pulzetti (S), 89′ Cosmi (T)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *