Un magnete sul contatore| Commerciante nei guai - Live Sicilia

Un magnete sul contatore| Commerciante nei guai

Furti di luce in aumento. Stavolta è stato denunciato un negoziante di Brancaccio.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Un “risparmio” del novantacinque per cento nel suo negozio, dove il commerciante era riuscito ad abbattere i costi sulla bolletta con lo stratagemma del magnete.

Un nuovo furto di luce in città è stato accertato dai poliziotti del commissariato Brancaccio che con l’ausilio dei tecnici dell’Enel hanno verificato la manomissione del contatore. Nell’attività commerciale, un negozio di ceramiche, i consumi erano notevolmente stati rallentati, praticamente annullati grazie alla collocazione di un magnete.

Per il titolare è scattata la denuncia a piede libero per furto di energia elettrica. Proseguono i controlli sia in città che in provincia per contrastare il fenomeno, sempre più dilagante. Quasi duecento gli arresti effettuati dall’inizio dell’anno ad oggi a Palermo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *