Zauli: "A Marassi gara dura |Rosa con più motivazioni" - Live Sicilia

Zauli: “A Marassi gara dura |Rosa con più motivazioni”

Gli ex giocatori di Palermo e Samp analizzano la gara di Marassi in cui i rosanero cercano continuità di risultati e i blucerchiati punti utili per la matematica certezza di permanenza in serie A. Ecco i giudizi di Accardi, Zauli, Berti e Atzori.

Verso Palermo-Sampdoria
di
9 Commenti Condividi

PALERMO – A Marassi per continuare a sperare. Il Palermo guarda alla salvezza ma deve superare l’insidioso ostacolo Sampdoria. Una partita che allo stato attuale non ha pronostici. La pensa così il doppio ex Pietro Accardi, palermitano doc in forza all’Empoli: “Sarà una partita sofferta per entrambe le squadre – dichiara a stadionews – Il Palermo ha bisogno di punti vitali per la lotta salvezza, la Sampdoria, invece, deve trovare lo sprint finale per raggiungere la matematica conferma della permanenza in serie A. E’ strano vedere due club di questo calibro giocarsi ad aprile la permanenza nel massimo campionato quando appena tre anni addietro si lottava per un posto in Champions”.

A LiveSicilia parla l’altro doppio ex Lamberto Zauli: “Una gara dura, sia per i rosanero che per i blucerchiati. Di certo c’è che il Palermo non può assolutamente sbagliare, ha bisogno di punti, ha bisogno di ossigeno. La Samp però non regalerà nulla, anche i doriani devono fare qualche passettino in avanti per la matematica salvezza. Comunque le motivazioni del Palermo potrebbero essere fondamentali. Mi aspettavo un Palermo così in giù? Assolutamente no. Da tifoso rosanero mi fa davvero male vederlo così, spero nella salvezza della mia ex squadra”.

Parla anche l’altro ex Gianluca Berti: “Mamma mia che partita. Dura per entrambe anche se la Samp ha i favori del pronostico. Il Palermo giocherà con il coltello tra i denti – dichiara il portiere a LiveSicilia – deve vincere e sperare nei risultati contrari delle dirette concorrenti. Samp favorita, ma attenzione ai rosanero che dopo la vittoria sulla Roma, sono diventati una mina vagante per tutti”. Infine Gianluca Atzori: “La salvezza passa da questa partita – spiega a LiveSicilia il tecnico – il Palermo ha buttato via tanti punti ma inaspettatamente è ancora in corsa per salvarsi. Non sarà facile, ma i rosanero devono provarci fino alla fine. A Genova comunque è una gara da tripla, nessun pronostico”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

9 Commenti Condividi

Commenti

    Classifica Eccellenza
    Monfalcone 60
    Triestina 58
    Azzanese 52
    San Daniele 42
    Fontanafredda 37
    Cjarlins 36
    Tolmezzo 34
    Virtus Corno 34
    Itala S.Marco 33
    Manzanese 30
    San Luigi 30
    Gemonese 29
    Lignano 27
    Lumignacco 25
    Maranese 22
    Torviscosa 21
    Cervignano 14

    Per gli amanti della ZAMPARINESE cominciate a seguire la vostra nuova squadra!!!!!!

    ma sei sempre il solito Luigi? sei sempre quello?…ma parli solo per rompere le scatole. per favore non parlare più del Palermo grazie

    Che commento imbecille e fuori contesto.

    Sicuramente Zamparini lascerà Palermo ed andrà a Trieste. Ok, mi sta bene, tutto ha un’ inizio ed una fine,ma per il dopo Zampa ho qualche preoccupazione. Non vorrei che cadessimo dalla padella (Zamparini) alla brace (Lo Monaco). Incrociamo le dita e speriamo che arrivi un principe azzurro che svegli questa bella (si fa per dire) squadra addormentata.

    Scusate la triestina e’ una signora squadra che ha un passato illustre! Per gli amanti di zampamarket sarebbe il coronamento di un sogno cominciare a tifarci! Almeno ci lascerebbero in pace a noi poveri gufi che seguiremmo il palermo in serie B con un’altro presidente!

    Sto Luigi è dalla prima giornata che spera che il Palermo perde, aspetta la retrocessione come una sua vittoria personale. Vergognoso veramente.

    Ma chi se ne frega della Triestina, noi speriamo nella salvezza e questo ci parla della Triestina. Ma vai a curarti luigi.

    ADESSO compaiono NICK nuovi.
    TUTTI con lo stesso IP.
    State male, davvero

    salvezza? e per far che? per soffrire come i cani pure il prossimo anno ed essere ripresi a pallonate con giocatori di eccellenza!!! belle prospettive!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *