A 9 anni scappa e fa l'autostop| Paura a Partanna Mondello - Live Sicilia

A 9 anni scappa e fa l’autostop| Paura a Partanna Mondello

Il piccolo sarebbe fuggito dopo aver litigato con la madre, ma non sarebbe la prima volta. È stato ritrovato a casa della nonna dopo essere stato notato da alcuni automobilisti dul ciglio della strada, mentre chiedeva un passaggio.

VICOLO MANCUSO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Ha indossato il pigiama, portato con sé uno zaino dell’Inter con qualche giocattolo e degli indumenti, ha chiuso la porta di casa alle sue spalle ed è sceso in strada: voleva che qualcuno gli desse un passaggio. Per fuggire, per allontanarsi dall’abitazione in cui vive con la madre, con la quale avrebbe poco prima litigato. Una serata di terrore, quella di ieri, per una giovane mamma che vive in vicolo Mancuso, nel quartiere di Partanna Mondello: nel giro di pochi minuti ha visto sparire il figlio di nove anni senza averne più traccia.

L’ha cercato in tutto il palazzo, per le scale, dai vicini, nelle vie circostanti. Ma niente. Il piccolo sembrava svanito nel nulla, al punto da dovere chiedere aiuto alla polizia che ha passato al setaccio alla zona per più di un’ora. Nel quartiere, nel frattempo, qualche automobilista aveva già chiesto in giro se qualcuno conosceva un bambino che si trovava sul ciglio della strada e chiedeva l’autostop nei pressi della ditta “Elenka”. Ma anche nei pressi della ditta, che si trova nello stesso quartiere, del piccolo sembrava non esserci più l’ombra. “Eravamo terrorizzati – racconta una vicina di casa – perché non è la prima volta che il bambino scappa, ma stavolta è successo di notte”.

Erano quasi le 23 quando il piccolo è uscito di casa. La zona era semideserta, soltanto qualche auto percorreva le strade del quartiere: il bimbo avrebbe raggiunto a piedi casa della nonna, nella vicina zona di Tommaso Natale, dove è stato rintracciato dalla mamma. “E’ comunque tanta strada per un bambino – continua la vicina – poteva succedergli di tutto. Ma tutto è bene quel che finisce bene”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *