Palermo, in centro "pesanti assembramenti ma nessuno a mettere ordine"

“A Palermo assembramenti | ma nessuno a mettere ordine”

La segnalazione: decine di ragazzi l'uno vicino all'altro e senza mascherine. "E i carabinieri vanno via"
DILLO A LIVE SICILIA
di
11 Commenti Condividi

PALERMO – Decine di ragazzi l’uno vicino all’altro, senza rispettare la distanza di sicurezza e soprattutto senza mascherina, in uno scenario che persino le forze dell’ordine sembrano non riuscire a gestire con facilità. È successo ieri notte a Palermo in via Giovanni Meli, alle spalle di piazza San Domenico, come segnalato da un nostro lettore che ha anche girato un video.

L’autore della segnalazione descrive “pesanti situazioni di assembramento. Ho chiamato il numero unico per le emergenze – aggiunge – segnalando assembramento e assenza di mascherine. Ovviamente nessuno si è presentato a mettere ordine. I carabinieri passano e vanno via”, è il suo commento finale al filmato.

La lettera fa il paio con una seconda segnalazione inviata ieri notte al nostro giornale, stavolta da Catania: assembramenti senza nessun distanziamento né mascherine anche nei luoghi della movida etnea, coi residenti che si dicono esasperati e costretti a fare slalom fra gli avventori dei locali.

Dillo a Live Sicilia: raccontaci la città inviandoci le tue segnalazioni su Facebook, dal traffico agli assembramenti, dai rifiuti agli intoppi amministrativi. Entra nella nostra pagina ufficiale e diventa parte del giornale dei siciliani che non stanno a guardare.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

11 Commenti Condividi

Commenti

    Magari la pattuglia ha chiesto il permesso per potere passare e scusa per il disturbo arrecato?
    Il Comando dell’Arma dice qualcosa o le violazioni dei protocolli sanitari non lo interessano?

    Siamo all anarchia. Ormai niente regole solo caos

    Andate a piazzetta della canna a Palermo dopo le 23.00. Non si passa neanche a piedi, ordinanze, obblighi, multe…

    Purtroppo a mie spese ho constatato che i primi controlli vengono effettuati alla persona offesa o che si sente offesa,nel frattempo i veri colpevoli se la squagliano.

    Io farei chiudere tutti i locali alle 20,00….capisco il commercio,ma se non si può risolvere diversamente…le discoteche perchè chiuse e i locali no?

    Siamo un PAESE senza regole, senza ordine e senza pene certe ….allo sbando più totale.

    non capisco i giovani di oggi non rispettano le regole x loro esiste solo il divertimento , lo sballo, e droga. non hanno rispetto di nessuno neanche dei loro genitori.

    Sanzioni ? Multe ? Ma quale vengono fatte a chi segnala gli assembramenti perché rompe troppo questa è Palermo

    Ormai è constatato certificato sotto gli occhi di tutti che siamo amministrati da UNA ARMATA BRANCALEONE.

    Via libera ad ubriaconi e nullafacenti!

    Dimenticavo: se succede qualcosa poi dolore fasullo ed applausi. Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.