Mondiali di kick boxing| Argento per team palermitano - Live Sicilia

Mondiali di kick boxing| Argento per team palermitano

La squadra, composta da quattro giovani palermitani: Daniele Farina, 19 anni, Ennio Giordano, 20 anni, Edoardo Giordano, 20 anni, Roberto Guiducci, 19 anni, ha conquistato la medaglia vincendo in semifinale contro i campioni da battere della squadra americana degli All Stars arrendendosi solo in finale con l'Ungheria.

Irish open 2013
di
1 Commenti Condividi

DUBLINO – Podio palermitano agli Irish open 2013 di Kick Boxing in corso a Dublino. La squadra dell’Aikya Training Center di Palermo composta da quattro giovani palermitani Daniele Farina, 19 anni, Ennio Giordano, 20 anni, Edoardo Giordano, 20 anni, Roberto Guiducci, 19 anni, hanno conquistato la medaglia d’argento vincendo in semifinale contro i campioni da battere della squadra americana degli All Stars e battuti solo in finale dall’Ungheria.

E’ la prima volta che un team italiano sale sul podio della competizione internazionale più prestigiosa a livello mondiale della Kick Boxing e la squadra dell’Aikya guidata da Gianpaolo Calajò ex campione del mondo anche lui palermitano, principale artefice di questi successi, e’ la prima a centrare il prestigioso obiettivo.

E quella di ieri sera potrebbe essere la prima di una serie di medaglie che potrebbero arrivare a Palermo. Oggi infatti si disputeranno le gare individuali e sono ben 12 gli atleti palermitani che scenderanno sul tatami per contendersi un titolo. Oltre alle quattro medaglie d’argento c’e’ anche Luisa Gullotti, 27 anni, attuale campionessa mondiale della Kick Boxing femminile non ultima con la medaglia d’oro conquistata a gennaio ad Atene.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *