Akragas, finalmente! | Una festa attesa 18 anni - Live Sicilia

Akragas, finalmente! | Una festa attesa 18 anni

La squadra biancazzurra ha festeggiato insieme a i suoi tifosi l’approdo in serie D, ottenuta con ben 4 giornate di anticipo. Protagonista assoluta di un campionato che la squadra agrigentina ha dominato dalla prima giornata. La fotogallery della festa.

Agrigento
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – Grande festa ad Agrigento per il giorno dell’Akragas. La squadra biancoazzurra ha festeggiato insieme a i suoi tifosi l’approdo in serie D, ottenuta con ben 4 giornate di anticipo. Protagonista assoluta di un campionato che la squadra agrigentina ha dominato dalla prima giornata.

La compagine di Pino Rigoli per l’ultima partita in casa, la penultima del campionato, ha comunque lottato per i 3 punti per la gioia degli oltre 2000 tifosi che hanno affollato gli spalti dello stadio per godersi una promozione attesa più di diciotto anni. Ospite dell’Akragas la squadra del San Giovanni Gemini, che è uscito sconfitto dallo stadio “Totò Russo” per 2 a 1 grazie ai gol di Bonaffini e Arena, mentre per il San Giovanni ha segnato Di Donato.

Al termine della partita, la grande festa, partita con un’invasione di campo di tutti i tifosi che hanno abbracciato e alzato al cielo i propri ragazzi, eroi per un giorno.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Ma quale stadio Totò Russo???? è sempre stato Esseneto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.