Poker di colpi per l'Akragas |Leonetti, Fiore, Marino e Žibert - Live Sicilia

Poker di colpi per l’Akragas |Leonetti, Fiore, Marino e Žibert

Il club biancazzurro ha definito le trattative per l'approdo dei due attaccanti, del difensore ex Taranto e dello sloveno alla corte di mister Legrottaglie.

lega pro
di
0 Commenti Condividi

AGRIGENTO – Sono ore di fermento in casa Akragas. Ben quattro le trattative definite in vista della prossima stagione:arrivano in biancazzurro gli attaccanti Leonetti e Fiore e il difensore Marino. Il primo nella passata stagione ha giocato nelle fila del Savoia, mentre il secondo proviene dalla Primavera della Lazio. Marino, invece, ha disputato l’ultimo campionato con la maglia del Taranto. Ultimo arrivato in ordine di tempo in casa biancazzurra è il centrocampista sloveno Urban Žibert, titolare nella propria nazionale under 21, tesserato a titolo definitivo. Svincolatosi dalla Reggina, sul giocatore c’erano diverse squadre di B e LegaPro: la nuova coppia Tirri-Argurio ha però vinto la concorrenza portando a casa il talentino sloveno, il giocatore ha anche giocato nella massima serie slovena con il Luka Koper, squadra che ha disputato le qualificazioni di Europa League nel 2014. Capitolo Almiron: il giocatore sta svolgendo, senza nessun impegno con il club agrigentino, il raduno.

Per nuovi giocatori che arrivano, altri non vengono ancora riconfermati, si tratta di Vindigni, ancora in attesa del nuovo contratto e altri hanno preso altre vie come Lele Catania che ritrova Agatino Chiavaro al Siracusa, squadra dove potrebbe accasarsi anche il “genio” Nicola Arena. Anche il portiere D’Alessandro lascia l’Akragas, passando al Venezia dopo l’ottima stagione con i biancazzurri. Stravolgimenti anche in società: dopo l’addio di Laneri, anche Ernesto Russello potrebbe salutare la società biancazzurra che sembra ormai avere preso sempre più la via “internazionale” introdotta dal nuovo proprietario Giavarini. Intanto sono cominciati i lavori allo stadio Esseneto di Agrigento, con l’Akragas che potrebbe giocare davanti i propri tifosi già a partire da ottobre. I biancazzurri continuano il loro ritiro a Torre del Grifo: nei prossimi giorni alcuni giocatori, come Almiron, effettueranno le visite mediche per poi firmare per la nuova squadra biancazzurra.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *