Caffè e spesa invece di lavorare | Furci Siculo: 65 indagati al Comune - Live Sicilia

Caffè e spesa invece di lavorare | Furci Siculo: 65 indagati al Comune

Per 16 è stato disposto l'obbligo di firma. VIDEO

Nel Messinese
di
4 Commenti Condividi

FURCI SICULO (MESSINA) – Andavano fare la spesa, a prendere il caffè, a sbrigare proprie commissioni dopo aver strisciato il badge: in alcuni casi le assenze arrivavano a 150 ore in un mese o 25 giorni su 26. È quanto scoperto dalla polizia tra i lavoratori del Comune di Furci Siculo (Me) indagando per un mese, da giugno a luglio 2015. L’indagine è stata avviata dopo le denunce dell’amministrazione comunale che si era resa conto di comportamenti non corretti da parte di alcuni impiegati. Sedici di loro sono stati raggiunti da obbligo di firma,complessivamente sono 65 su 85 gli indagati. Due le condotte scorrette maggiormente registrate dalle telecamere installate dalla polizia: c’era chi entrava timbrava il badge e andava via e chi timbrava per diversi colleghi. Gli impiegati comunali sono accusati di frode ai danni dello Stato e falsa attestazione della presenza.

A chi avrebbe fatto più di 15 ore di assenza sono stati contestati entrambi i reati: l’indagato è stato raggiunto dall’obbligo di firma, chi avrebbe commesso uno dei reati è solo indagato. Tra questi ultimi anche un capo area del comune ionico. Alcuni dipendenti inoltre digitavano un codice con il quale attestavano di avere un permesso per l’uscita o di dover fare un servizio esterno anche se non era vero. Altri impiegati hanno accumulato oltre 20 ore solo per la pausa caffè prevista solo per pochi minuti.

“Ho appreso anche io dalla stampa la notizia che ci sono diversi dipendenti indagati del comune, mi dispiace molto non intendo commentare ancora perché ci sono indagini in corso”. Lo dice il sindaco di Furci Siculo Sebastiano Foti commentando l’indagine. “Quando avremo la vicenda più chiara – ha detto ancora il sindaco – l’amministrazione deciderà i provvedimenti da adottare”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Obbligo di firma?? LICENZIAMENTO ci vuole per queste persone

    85 dipendenti per circa 3.000 abitanti? il mio condominio (circa 500 persone) funziona maledettamente bene con un amministratore e due collaboratori part-time…

    il problema è esattamente questo: che queste persone siano assenti o presenti per l’amministrazione non cambia nulla.

    Ma come può il sindaco di furci siculo dire
    “Ho appreso anche io dalla stampa la notizia che ci sono diversi dipendenti indagati del comune

    MA LUI DOV’ERA A FARLE COMPAGNIA
    si dovrebbe dimettere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.