Assolto per le norme di prevenzione - Live Sicilia

Assolto per le norme di prevenzione

BARTOLO PELLEGRINO
di
1 Commenti Condividi

Il gup di Livorno ha assolto, “perché il fatto non sussiste”, l’ex vice presidente della Regione siciliana, Bartolo Pellegrino, dall’accusa di violazione delle misure di prevenzione personali. Durante le festività natalizie del 2009, l’esponente politico di Nuova Sicilia, durante un controllo, non era stato trovato nella stanza d’albergo in cui alloggiava. Era anche accusato di essersi allontanato dalla città toscana senza comunicarlo ai carabinieri. Pellegrino è stato assolto dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa e durante le indagini era stato sottoposto alla misura di prevenzione.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Con tutti i difetti di questo mondo, Bartolo è stato un vero politico, non un satrapo ma un grande arringatore di folle, capace di stare fra la gente e di sbeffeggiare Berlusconi e i suoi seguaci. Peccato che i suoi pregi siano stati inferiori alle sue infinite debolezze! Peccato davvero, perchè avrebbe potuto insegnare qualcosa a questi quattro omuncoli che si aggirano nei palazzi del potere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *