Assunzioni all'Enac | I requisiti e le prove - Live Sicilia

Assunzioni all’Enac | I requisiti e le prove

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile cerca 20 ingegneri a tempo indeterminato.

1 Commenti Condividi

E’ stato pubblicato sul sito dell’ENAC – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile – il bando relativo all’assunzione di 20 ingegneri professionisti, suddivisi tra aerospaziali, civili, elettronici ed elettrici, da destinare nelle sedi o aeroporti di: Malpensa, Torino, Venezia, Roma e Napoli.

Possono partecipare alla selezione tutti coloro che siano in possesso di una laurea quinquennale vecchio ordinamento o laurea specialistica o laurea magistrale in Ingegneria aerospaziale, civile, elettrica o elettronica (con una votazione non inferiore a 105/110); siano cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea; non siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o interdetti dai pubblici uffici; non abbiano riportato condanne penali o che non abbiano procedimenti penali né procedimenti amministrativi in corso; siano in regola con gli obblighi militari; godano dei diritti politici e civili; abbiano l’idoneità fisica all’impiego (certificato di idoneità medica di seconda classe per ingegneri aerospaziali ed elettronici); siano regolarmente iscritti all’albo professionale degli ingegneri.

La domanda di partecipazione al concorso potrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica sulla piattaforma appositamente predisposta (https://enacselezioni.cloud.praxi/) entro le ore 23,59 del 28 maggio 2018 con l’obbligo di allegare alla domanda di preselezione anche la copia di un documento d’identità valido e sottoscritto dal candidato.

Le prove d’esame saranno di quattro tipologie ed i contenuti d’esame varieranno a seconda del profilo professionale si faccia domanda. I candidati scelti affronteranno: una prova preselettiva (cento test a risposta multipla); una prima prova scritta (tre quesiti a risposta aperta); una seconda prova scritta (su impostazione, sviluppo e risoluzione di uno o più argomenti sulle funzioni istituzionali dell’ENAC); infine la prova orale che vertirà sulle ulteriori materie indicate nel bando con dimostrazione teorico-pratica su conoscenze relative all’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche.

Per tutte le altre informazioni e/o per leggere il bando ufficiale visitare il sito web: https://enac.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio22_bandi-di-concorso_0_302_640_1.html


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ma il voto minimo di laurea per l’accesso ai concorsi non era stato abolito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.