Perde il controllo dell'auto | che finisce in un burrone: morto - Live Sicilia

Perde il controllo dell’auto | che finisce in un burrone: morto

Morto un operaio di 57 anni, Carmelo Rasconà. Feriti la moglie e il figlio, che si trovano ricoverati al Policlinico di Messina.

Fiumedinisi
di
0 Commenti Condividi

FIUMEDINISI (MESSINA) – Un operaio di 57 anni, Carmelo Rasconà, è morto stamani in un incidente stradale autonomo a Fiumedinisi (Me). L’uomo per cause ancora da accertare ha perso il controllo della sua Ford Fiesta ed è finito in un burrone mentre transitava su una strada provinciale agricola, in contrada Mincilotto a Fiumedinisi (Me). Con lui sull’auto si trovavano la moglie Tindara Sparacino, 48 anni, e il figlio Giovanni, 33 anni, che nonostante le ferite riportate nell’impatto, ha trovato la forza per risalire in strada e attendere il transito di un’autovettura per chiamare i soccorsi. Per recuperare salme sono intervenuti i vigili del fuoco. La moglie, invece, si trova ricoverata in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita al Policlinico di Messina; dieci i giorni di prognosi per il figlio della coppia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *