Avimecc Modica, si chiude la seconda settimana di lavoro - Live Sicilia

Avimecc Modica, si chiude la seconda settimana di lavoro

Coach Distefano: "Alleniamo un gruppo coeso che vuole arrivare pronto alla prima di campionato"
0 Commenti Condividi

MODICA (RG) – Si è concluso ieri, sabato 27 agosto, con la seduta mattutina sul campo in sintetico dell’oratorio di S. Anna in contrada Dente, la seconda settimana di preparazione dell’Avimecc Volley Modica.

Il gruppo allenato da Giancarlo D’Amico e il suo staff, lavora alacremente per cercare di arrivare nella migliore forma possibile alla gara di debutto del campionato di serie A3, che vedrà i biancoazzurri capitanati da Stefano Chillemi affrontare sul taraflex del “PalaRizza” i catanesi della FarmItalia Catania di Waldo Kantor. Oggi, la squadra osserverà un giorno di riposo e riprenderà domani mattina con la seduta in palestra al “PalaMoak” agli ordini del preparatore atletico Emanuele Cappello.

“Sono state due settimane di grande lavoro d’intensità, ma allo stesso modo di qualità – spiega coach Enzo Distefano – stiamo lavorando sulla forza con sedute in sala pesi alternando un lavoro aerobico che stiamo svolgendo sia in acqua, sia sulla sabbia. Tutto questo ci servirà per mettere “benzina” in vista dell’inizio ufficiale della stagione, dove contiamo di arrivare nelle migliori condizioni possibili sia a livello mentale, sia a livello tecnico, ma soprattutto a livello atletico. Aver iniziato la preparazione una settimana prima di quasi tutte le altre squadre del nostro girone è proprio dovuta a questo obiettivo perchè quest’anno il campionato di serie A3 ha alzato notevolmente il tasso tecnico rispetto alla scorsa stagione con tante squadre che puntano in alto”.

“Noi – continua – vogliamo fare bene e già con le amichevoli che disputeremo a partire dal 7 settembre con squadre anche di serie superiore ci serviranno come banco di prova e per far rodare un gruppo che ha riconfermato lo zoccolo duro della passata stagione, ma ha anche fatto degli innesti importanti sia dal punto di vista qualitativo sia dal punto di vista dei ruoli. Dal punto di vista personale – conclude il vice di coach D’Amico – sono molto fiducioso perchè vedo il gruppo coeso, che ci segue con curiosità,ha voglia di lavorare e soprattutto,come noi tutti ha voglia di alzare l’asticella e credo che quest’anno abbiamo tutte per migliorarci sia dal punto di vista sia individuale, ma soprattutto di squadra e sono certo che il lavoro che stiamo sviluppando durante la preparazione, ci permetterà di raccogliere i frutti durante la stagione ”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.