Ballarò, locale chiuso e un arresto| Pesce sequestrato al negozio cinese - Live Sicilia

Ballarò, locale chiuso e un arresto| Pesce sequestrato al negozio cinese

I controlli a Ballarò

Carenze igieniche in un panificio, raffica di controlli tra i vicoli. Sanzioni per 23 mila euro.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Controlli a tutto spiano a Ballarò, ad entrare in azione, coordinati dal commissariato Oreto-Stazione, il reparto prevenzione Crimine e del reparto Mobile, la guardia costiera, la polizia municipale e l’Asp. Al setaccio otto attività commerciali, tra cui quattro pescherie, un supermercato cinese, una pasticceria e un locale che è poi stato sequestrato. In tutto le forze dell’ordine hanno sequestrato 480 chili di pesce. 

Sono state elevate sanzioni per 23 mila euro, controllate 29 persone e 7 veicoli. Un ghanese è stato arrestato per i reati di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento di beni dello Stato, visto che una volta in commissariato si è scagliato contro gli agenti e un’auto della polizia. In particolare, una bettola di via Giovanni Grasso, gestita da un tunisino 47enne è stata sequestrata e immediatamente chiusa poiché sprovvista di autorizzazione, sia sanitaria che amministrativa. Delle quattro pescherie controllate, tre erano regola, mentre all’interno della quarta sono stati trovati, in precedenza nascosti, i due tonni a pinne gialle finiti sotto sequestro. Questi pesci sono risultati privi di tracciabilità e affidati alla ditta apposita per la distruzione perché non idonei al consumo.

Per il titolare, una sanzione amministrativa di ottomila euro. Altri trenta chili di pesce sono stati sequestrati nel supermercato cinese perché non tracciabili. Per il responsabile è scattata una sanzione di mille e cinquecento euro. Carenze igienico-sanitarie, invece, in un panificio, al quale gestore è stata elevata una multa di mille euro. nei guai anche il titolare di una pasticceria per la mancata applicazione delle procedure Haccp. Nel corso dell’operazione sono stati effettuati tre posti di controllo, identificate venti persone e controllati sette veicoli. Otto le multe per violazioni al codice della strada, per un totale di 1123 euro, sequestrati un’auto e uno scooter. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *