Rapina al salone di bellezza| Malviventi in azione al "Paradisea" - Live Sicilia

Rapina al salone di bellezza| Malviventi in azione al “Paradisea”

Ad agire tre uomini con il volto travisato ed armati di pistola. Hanno costretto il titolare a consegnare i soldi dell'incasso, circa 500 euro. Indaga la polizia.

Via Sammartino
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – Hanno fatto irruzione all’interno dell’attività commerciale armati di pistola. Nel giro di pochi secondi sono passati alle minacce ed uno di loro ha puntato l’arma contro il titolare, che è stato costretto a consegnare i soldi dell’incasso, circa cinquecento euro.

E’ successo in via Sammartino, nella zona residenziale della città, dove nel mirino è finito il salone di bellezza “Paradise Beauty and Hair Trend”, che si trova al civico 2/C; in quel momento nel locale si trovavano diverse clienti. Momenti di paura per il titolare ed i dipendenti, che hanno raccontato alla polizia di essersi trovati di fronte tre uomini con il volto travisato: l’ennesima banda di malviventi che mette a segno un colpo in città, negli ultimi giorni bersagliata da rapine ai danni di diversi negozi, compresi i supermercati.

Ultimo in ordine di tempo, il colpo al discount Fortè, nei pressi della stazione centrale. Una banda armata di coletello ha minacciato i cassieri poco prima della chiusura, ieri sera. Soltanto due giorni prima, il supermarket era ancora una volta finito nel mirino: in quel caso sono entrati in azione quattro malviventi armati di pistola.

Sulla rapina al salone di bellezza indaga adesso la polizia che ha ascoltato la testimonianza delle vittime e raccolto la descrizione dei rapinatori. I tre si sono dati alla fuga a piedi, facendo perdere le proprie tracce.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    In questa città non c’è speranza per nessun tipo di legalità

    Ci vuole l esercito!!

    Ma ci sono andati all’orario di chiusura? perchè è impossibile che con il traffico che c’è in quel tratto di via sammartino non si sia accorto nessuno di nulla! La solita città omertosa, che schifo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.