Bivacchi davanti al supermercato| I residenti: "Caos anche la notte" - Live Sicilia

Bivacchi davanti al supermercato| I residenti: “Caos anche la notte”

L'area indicata dai residenti della zona come luogo di bivacco

Chi abita nella zona di via Roma è esasperato: "L'area è sprofondata nel degrado".

PALERMO
di
27 Commenti Condividi

PALERMO – “Credevamo la zona rinascesse, che fosse rivalutata, invece ci tocca combattere contro bivacchi e prostitute”. Chi abita tra le vie Gorizia, Montesanto e Divisi, dice di essere esasperato. Di giorno i bivacchi, di notte le prostitute lungo le traverse di via Roma, nei pressi della stazione centrale.

L’area contro la quale viene puntato il dito è soprattutto quella vicina al supermercato “Lidl”, dedicata al parcheggio di ciclomotori e biciclette: “Dovrebbe essere un piazzale utile ai clienti – dice Rosa Maria Passantino – non un luogo in cui gente poco raccomandabile trascorre la giornata. Le panchine vengono utilizzate da senzatetto, alcuni di loro alzano spesso il gomito e danno vita a liti e risse”.

Da mesi le proteste vanno avanti: “Abbiamo segnalato più volte questa situazione alle forze dell’ordine – aggiunge Francesco Asia – ma purtroppo notiamo che l’area continua ad essere presa d’assalto da sbandati. Il disagio per noi residenti e clienti del supermercato non fa che aumentare, non ci sentiamo tranquilli. Pochi giorni fa, prima di mezzanotte, un clochard che dorme qui ha impugnato una bottiglia rotta mentre discuteva con un altro uomo. Abbiamo chiamato le forze dell’ordine, ma entrambi si erano già allontanati. Sono tornati dopo un’ora ed è ricominciato il caos”.

“L’area è sprofondata nel degrado – prosegue Concetta Polizzi – e ci dispiace molto. Dobbiamo convivere con bivacchi, liti e rumori molesti e non sappiamo più a chi chiedere aiuto. Sono necessari maggiori controlli in zona, la città non si ferma in via Maqueda. Anche il nostro è centro storico, ma ci sentiamo abbandonati”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

27 Commenti Condividi

Commenti

    Palermo è finita!

    Basterebbe davvero poco, ad esempio sanzionare e allontanare chi dorme nello spiazzo o chi bivacca, come si dovrebbe fare sotto i portici di ogni centro città, invasi di abusivi e ambulanti.

    Andate a votare riflettendo sul colore politico che ha provocato la fine della Sicilia e dell’Italia.

    La sinistra, madre dei poveri, dei senzatetto, degli accattoni, delle prostitute, degli ultimi. Perchè non va in soccorso dei suoi figli sfortunati che occupano l’area vicina al supermercato “Lidl”, dedicata al parcheggio di ciclomotori e biciclette? Oppure l’attenzione è rivolta solamente agli immigrati e agli stupratori?

    Eppure , quando fu inaugurato Lidl , le frasi che si sentivano erano , finalmente
    un segnale di riqualificazione , una inversione di tendenza , questa apertura
    sarebbe stata da traino ad altri che volevano investire , invece le attività
    continuano a chiudere , tutta la zona che va dalla via Roma alla Kalsa e’
    una spelonca , nessun intervento di riqualificazione , gli edifici fatiscenti ,
    le strade con il basolato dissestato , sono ancora lì , eppure é qui che
    passeggiavano , i gattopardi , gli edifici nobiliari , erano e sono ancora lì ,
    dovevano essere riqualificati , come doveva essere riqualificati il quartiere.
    Purtroppo sebbene piani di recupero , segnavano la via da seguire , non è
    stato così. il risanamento come si vede e’stato un flop , una occasione
    perduta , nessuno ne parla più , cosa é mancato , capacità , organizzazione,
    visione futura ,

    Orlando dimettiti, Micari vai a fare il Rettore perche di politica capite solo di poltrone da occupare dei bisogni dei cittadini non ve ne frega niente. Abbasso il buonismo di sinistra.

    grazie pd… degrado in aumento in tutte le città…

    Dopo il referendum e l’elezione del sindaco, hanno troppo da fare per le elezioni regionali.
    Il benessere dei cittadini onesti é secondario e spesso é un dettaglio noioso.
    ORLANDO SVEGLIATIIIIIIIIIII

    Ad una parte di Palermitani le cose cosi sono normali,ci sono abituati da generazioni,non ci fanno caso.

    Vogliamo parlare di ballarò

    per marco e gli altri. sapete solo ripetere buonisti, sinistra…. ma non vi seccano sempre le stessi frase fatte?
    sono fiero di essere buonista e di sinistra, sempre contro fascisti e razzisti!

    Quanta bella integrazione, forza non siate timorosi quando scrivete articoli abbiate il coraggio di denunciare com peraltro fate sempre in altre situazioni, abbiate il coraggio di dire che vergogna e che danni ha fatto il governo di pseudosinistra con questa immigrazione sosteunuta dalle elite neoliberiste. Abbiate il coraggio di dire vergogna! Perche che sia cosi lo pensiamo tutti ma tacciamo, non si dica che siamo come salvini. In ultimo che dire ..infinita pieta per qualche sprovveduto che parla di fascisti o altro perche evidentemente vive a casa di renzi gentiloni e alfano.

    Palermo è bella,
    buonista, di sinistra, amante del disordine sociale, della povertà universale, dei cervelli ammassati e indottrinati di utopia, sostenitore dell’assistenzialismo con tessera per il pane, nemico della propria identità nazionale, vittima inconsapevole del plagio rosso, corresponsabile di avere aperto la porta di casa propria al popolo invasore.

    Palermo e bella,quando non accettate la realtà definite fascisti e razzisti coloro che ve la ricordano con i fatti quindi,la invito ha considerare la riflessione di Mario 1 per ricordarle gli ideali del Comunismo.

    P.S. avete dimenticato la forte criticità della zona tukory S.Saverio uno
    scempio a cui l’ amministrazione comunale assiste inerme.

    Invece siamo proprio noi e cioè la stragrande maggioranza della gente, quelli davvero stanchi dei luoghi comuni di cui ancora vi nutrite e cioè antifascismo,antirazzismo,buonismo,etc.: i risultati di questa politica,sono evidenti agli occhi di tutti!!!! Comunque credo che ormai manchi davvero poco perchè la sinistra,o meglio questa sinistra,sparisca definitivamente dalla scena politica come figure ormai fuori dal tempo e cancellate dalla storia. Se otterrano un buon risultato alle regionali sarà solo per una reazione di protesta di chi è nauseato dai 5 anni di governo Crocetta/PD e dalle alleanze con Alfano…

    Benvenuti immigrati!

    Questa è la città che ci regala la sinistra di potere.

    Degrado, sbandati , ubriachi e prostitute.
    Andate a vedere la zona in questione verso mezza notte ogni sera, pare di essere a in Congo (Centro Africa), non in Italia, e una ragazza da sola è a rischio stupro selvaggio

    Pensa piuttosto che il 20 Dicembre si sta avvicinando…

    Vedete come siete voi sinistroidi?! Chiunque voglia un minimo di legalità, ordine e pulizia viene additato come fascista, xenofobo….Ma veramente lei ed i suoi amichetti terzo mondisti volete vivere in una città cos¡? Pensi ai suoi figli vuole realmente che vivano in una città degradata, sporca dove l’illegalità ed il bivaccare la fanno da padrona?

    Sig. Palermo è bella (concetto molto opinabile visto che a parte il centro storico,il resto della città è ridotto in stato pietoso),ci pensi ogni tanto prima di lasciarsi trasportare dai pregiudizi ideologici… Il fascismo è morto e sepolto da un bel pezzo e quindi anche l’antifascismo è ormai una categoria superata. Ovviamente lo stesso discorso vale specularmente per il comunismo… Affermare che non ci può essere un’accoglienza indiscriminata per chiunque,non è razzismo ma buonsenso. Il buonismo esasperto, poi,sappiamo bene i frutti che ha generato. Se non le sta bene a lei e a quei pochi che siete rimasti,il modo di pensare di milioni di persone qui in Italia,c’è sempre un posto molto accogliente come la Corea del Nord dove vi potreste trasferire e dove voi,considerando come la pensate,vi troverete sicuramente bene!!!!

    Ah, ecco… Renzi e i comunisti dice lei – no?

    In effetti – gentile “marco” – il cattivismo di destra è tutta un’altra cosa…

    Avete il prosciutto negli occhi, vi siete fatti abbindolare dalle belle parole dei buonisti di sinistra, e ancora non vi rendete conto che siamo alla frutta. Ancora per poco e sparirete dalla vista.

    Pelermo è bella….sono stanco di camminare per le strade con mia figlia di 5 anni e dover spiegare
    – cosa fanno queste ragazze per strade seminude…
    – cosa fanno tutti questi immigrati che gironzola a destra e manca a gruppi destando paura
    – che magari la sera non si esce perchè papà e mamma sono stanchi ( visto che andare in giro è diventato pericoloso )
    Sono stanco di tutto questo buonismo….il troppo è troppo.
    Che sia stata la sinistra…la destra…il centro….a me cittadino non interessa un tubo….ma questo BORDELLO deve finire.

    Molti palermitani in questa situazione di degrado, anarchia, sporcizia, inciviltà vivono bene, non se ne rendono conto, la considerano una situazione normale. Questa città è passata dall’essere una città democristiana con tutte le nefandezze che storicamente la caratterizzavano fino agli anni settanta e ottanta alla cultura sinistroide, di falso progressismo e modernismo, di faccia ipocrita di etica e legalità di stampo orlandiano a partire dagli anni novanta e arrivato ad oggi alla degenerazione del buonismo più esasperato. Chi governa la città di Palermo, la Sicilia e l’Italia intera è responsabile del generale sfascio e del declino di tutta la nazione.

    Ecco spiegato in parte i risultati elettorali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.