Pasciuti gela i rosa| Il Carpi s'impone al Barbera - Live Sicilia

Pasciuti gela i rosa| Il Carpi s’impone al Barbera

I rosanero di Iachini escono sconfitti  2-1 contro i biancorossi di Pillon, unica squadra a battere la capolista due volte. Ospiti avanti dopo tre minuti con l'ex Mbakogu, Dybala sbaglia un penalty al 24' poi la rete di Bolzoni. Rosa in dieci per l'espulsione di Vazquez, Pasciuti realizza il nuovo vantaggio al 79'.

SERIE B, 40^ GIORNATA
di
74 Commenti Condividi

PALERMO – Nel campionato straordinario del Palermo c’è un dato che è ininfluente ma che va certamente sottolineato: i rosa – tra andata e ritorno – non hanno fatto nemmeno un punto con il Carpi. Dopo la sconfitta dell’andata, anche al ritorno, e quindi oggi al Barbera, la squadra romagnola fa bottino grosso, vincendo per 2-1. Una partita ricca di polemiche, anche questa, come quella di un girone fa. Anche oggi c’è stato un espulso, ossia Vazquez, che per proteste è stato allontanato dall’arbitro Minelli per proteste. Non è stato il Palermo di sempre, oggi i rosa hanno giocato a corrente alternata e si sono ritrovati in svantaggio dopo una manciata di secondi per il gol di Mbakogu su rigore. Ma il Palermo di oggi voleva vincere, anche per ringraziare i tifosi, quelli indomabili, quelli che sono sempre venuti in tutto il campionato, ovvero i famosi diecimila. Peccato anche per il record di punti in B, è vero che mancano ancora due gare e i rosa possono mettere un’altra tacca sulla propria cintura, però oggi poteva essere la curva giusta per un’altra accelerata. E poi è andata via anche l’imbattibilità di questo 2014, e ancora il Carpi a fare male, incredibile, bestia nera dei rosa.

La cronaca: Iachini cambia ancora: in porta torna Sorrentino, in difesa Munoz e in avanti la coppia Dybala-Belotti, il Carpi è già salvo ma vuole fare bella figura. Poche presenze al Barbera, circa 12 mila. Al 2’ minuto già cambia la partita: slalom del palermitano Di Gaudio, fallo di Munoz in area ed è calcio di rigore, batte Mbakogu ed è gol, 1-0 per il Carpi. Dopo otto minuti si fa anche male Vitiello, al suo posto entra Andelkovic. Di Gaudio scatenato al 10’, dribbling e palla piazzata all’angolino ma al 15’ altro stop per un rosanero, si fa male anche Barreto ed entra Bolzoni. Al 20’ c’è un netto rigore per i rosa – viene atterrato Dybala – ma l’ arbitro Minelli sorvola. Al 25’ però altro fallo, questa volta su Daprelà, rigore: batte Dybala di piatto e Colombi respinge con una gran parata. Il Palermo però si sveglia e inizia ad accelerare, Carpi che si affida alle giocate del buon Di Gaudio. Al 34’ ancora Palermo, Stevanovic penetra sulla destra ma non riesce a servire compagni al centro. Al 38’ il pareggio dei rosanero: Vazquez al centro e Bolzoni dopo la deviazione di un difensore del Carpi, di testa la corregge in rete, 1-1. Finisce intanto il primo tempo e Vazquez viene espulso per proteste, si lamentava degli ultimi due falli e di un taglio sulla gamba di dieci centimetri, Palermo in dieci.

Ripresa, subito Dybala, diagonale e palla fuori. Al 52’ ancora Palermo, Belotti di testa e salvataggio di Colombi. I rosa spingono tanto, vogliono la vittoria, Carpi che si difende, Munoz sfiora il gol di testa. Partita nervosa, come all’andata, la formazione di Iachini le prova tutte ma non riesce a sfondare. Al 79’ il Carpi torna in vantaggio con Pasciuti, diagonale chirurgico e palla all’angolo. Il Palermo si arrende, finisce 2-1 per il Carpi.

IL TABELLINO

Marcatori: Mbakogu (rig) 2′, Bolzoni 39′, Pasciuti 78′.

PALERMO: 1 Sorrentino; 6 Munoz, 5 Milanovic, 29 Vitiello (8′ Andelkovic); 14 Stevanovic (79′ Verre), 27 Ngoyi, 8 Barreto (cap.) (16′ Bolzoni), 28 Daprelà; 20 Vazquez; 9 Dybala, 30 Belotti. A disposizione: 12 Fulignati, 7 Lazaar, 10 Di Gennaro, 13 Troianiello, 19 Terzi, 25 Maresca. All: Giuseppe Iachini.

CARPI: 1 Colombi; 3 Letizia, 2 Pesoli (cap.), 21 Romagnoli, 14 Legati; 24 Porcari; 7 Concas, 25 Lollo, 26 Bianco (72′ Sgrigna), 11 Di Gaudio (75′ Pasciuti); 10 Mbakogu (84′ Ardemagni). A disp: 22 Kovacsik, 8 De Vitis, 13 Sperotto, 15 Kiakis, 17 Acosty, 23 Inglese. All: Giuseppe Pillon.

ARBITRO: Daniele Minelli (Varese).

NOTE Ammoniti: Concas (C) 30′, Legati (C) 52′, Munoz (P) 62′. Espulsi: Vazquez (P) 45′.


Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

74 Commenti Condividi

Commenti

    Forza ragazzi, facciamogli vedere chi siamo!

    Consideratela come la partita d’inizio del prossimo campionato di A, infatti non ne beccherete neanche una.

    Ah, Ah; Ah, volevate superare il record di punti in B della Juventus (e Chievo e Sassuolo)? Vi conviene scendere subito con i piedi per terra in quanto vi potreste bruscamente risvegliare e sentire dolori soprattutto quando incontrerete la nostra immensa Juventus. A presto!

    ma chi siete? dovete ringraziare l’arbitro che ci ha fatto giocare il secondo tempo in dieci!!!

    lo stadio vuoto…..un bel colpo d’occhio….

    CAPISCO CHE IL CAMPIONATO E’ STATO VINTO MA FARE CERTE FIGURE DI M…A, SINCERAMENTE NON E’ GIUSTO, PERDERE IN CASA CON IL CARPI E’ UNA VERGOGNA, IL PROSSIMO CAMPIONATO CI ASPETTA IL GENOA IL CHIEVO IL PARMA IL SASSUOLO IL CAGLIARI, LA SAMPDORIA, IL VERONA L’UDINESE, IL TORINO IL NAPOLI LA FIORENTINA, IL MILAN L’INTER LA ROMA LA LAZIO LA JUVENTUS, CON LA SPERANZA CHE L’EMPOLI E LA TERZA SQUADRA CHE SALIRA’ IN SERIE A NON SI RINFORZINO ALMENO FORSE POSSIAMO COMPETERE CON QUEST’ULTIMI, ZAMPARINI ACCATTA I IUCATUTI BUONI METTI I MANU NA SACCHIETTA ALTRIMENTI FACCIAMO UNA SALITA E UNA SCINNUTA………………..

    Lo abbiamo visto sia all’andata che al ritorno chi siete…un’accozzaglia di indegni scarpari, incapace di ottenere un solo punto senza i favori della classe arbitrale: in altre parole, ladri!
    Inchinatevi alla capolista…e preparatevi alla retrocessione per l’anno prossimo.

    P.s.: Se mai vi deciderete a giocare una partita in parità numerica fate un fischio…vi facciamo tanti di quei pirtusi che perdete il conto. Tifate Modena che è meglio sfigati.

    Ok la promozione ottenuta, ma oggi eravamo davvero pochi io farei uno stadio da 8 mila posti compreso il settore ospite… Cmq forza Palermo sempre e speriamo bene!!!
    P.s Alfio ridicolo mi fa’ quasi pena, vai allo stadio perché potrebbe essere l’ultima partita della tua ti auguro lunga vita in cui vedrai il cacania in serie A.

    sento puzza di gobbi palermitani!!!! mazzate mazzate!!!!!

    ma guarda i cacanesi si fanno vivi ahahahahhahahahhahahahhaha, ma vedi di pensare alla tua retrocessione falliti

    cordinamento Juventus club ahahahahhahahhahahahahhahahhahah

    gli ascari sono sempre in agguato …
    strisciati go home

    Totò: Vice’ abbattuti dal Caippi furono e lo stadio era vacante di prubbrico.

    Vice’: chiddiciiii?

    Toto’: ni ficiru i scaippi a/r cuce’.

    Vice’: Totò’ ma Caippi che cos’è’ per la precisione paillando…?

    Totò’: il Caippi e’ lo scuatrone chiu’ impuittante del mondo Vice’ pure nelle storie di Uoillando e Rinaldo è’ muntuato.

    Vice’: Totò’ ma chi Caippi mi cunti ca tifamu Juventus di na vita, io, tu è tutta Palieimmu.

    Totò’: Vice’ sai che ti dico, che ragione ci hai, fuoizza Juve….!!!!!!

    Il vostro record è di 85 punti siamo ad 83 e mancano due partite, possiamo tranquillamente superarlo, senza bisogno di Del Piero, Buffon, Nedved etc.. ma con quattro ragazzini che se mai fossero arrivati alla rubentus avreste distrutto lo stadio…per noi rosanero vincere cosi va bene..non ambiamo a coppe europee come voi, che poi non le vincete spesso ultimamente..con il vostro esercito invicibile..
    non ho nulla contro di voi, una sola cortesia però..quando viene la vostra squadra a Palermo andate nel gabbiotto e non rompete nelle curve, tribuna o gradinata..visto che avete scelto di tifare per una squadra lontana andate a torino a vedervela…

    Alfio ancora vivo sei? Il campionato del tuo cacania e’gia’finito . Finiscila di continuare a fare il buffone di corte !!!!

    Cari rosanero non è ancora iniziato il campionato di serie A e già mi fate perdere una bolletta con la quale, udite udite, io tifosissimo del Catania avevo pronosticato la vostra facile vittoria contro il Carpi. Allora me lo fate apposta? o mi rifondete della scommessa persa oppure sarò costretto a giocare la vostra sconfitta ogni domenica.

    Alfiuzzu, non sapete più a cosa attaccarvi… retrocedi e taci! ahahah

    Luigi finiscila… Forza Palermo e quando parli con qualsiasi nickname mi tocco!!!

    Rubentino rimembri ancor i “tri cannola consecutivi” in quella fogna di Torino? O forse tu a Torino non ci hai mai messo manco piede e tifi per una squadra che manco ti caga di strisio? C…ne!

    Già, ma dove erano i rimanenti 25.000 di sabato scorso?

    vedete quanto valete in europa ????? niente!!!!!!! ti ho detto tutto, quindi sta a significare che vincete i campionati contro i morti, e con i favori arbitrali!!! quindi taci palermitano strisciato ( fallito).

    Nico76 toccata pure ma la realta’ e questa, penso che in fondo anche tu vorresti una squadra piu’ forte di questa ma siccome tu ragioni come tanti tifosi che ti basta vincere anche se giocano male va bene cosi comunque il prossimo campionato penso che avrai tante brutte domeniche….a dimenticavo toccata pure….

    Che ridere ragazzi, è bastata una sconfitta di cui ad onor del vero non ce ne può fregar di meno, che resuscitano gli zombi. Tralasciando il buon Orazio, a cui simpaticamente invio il mio buon divertimento con la prossima serie B, si rivedono il fumettistico Alfio, la cui stupidità dei commenti a mio avviso disturba anche gli stessi catanesi che passano da queste parti, e l’immancabile delocalizzato rubentino, servo di coloro che lo chiamano terrone, che dà sfoggio del suo appecoronamento alla squadra per ora più vincente in Italia ma al contempo più scarsa in Europa dove com’è noto gli arbitri non se li può comprare come fa abitualmente a casa nostra.

    Detto questo, si è perso una partita che se giocata altre cento volte non si perde, ma personalmente non m’interessa visto che l’obiettivo è stato raggiunto con trionfale anticipo. I ragazzi erano appagati e si vedeva, nonostante tutto dopo venti minuti di assenza in cui hanno preso un gol su rigore, hanno fallito a loro volta un rigore e hanno sbagliato tre gol fatti con Dybala, Munoz e Stevanovic, questi ultimi due anche se eravamo in dieci. Già, è arrivato il pischello col fischietto che forse manco aveva 25 anni, che ha deciso di fare il protagonista e vi è riuscito. Nel secondo tempo Vazquez era seduto in tribuna poco sopra di me e, credetemi, aveva una gamba martoriata con due fasciature che testimoniavano le botte prese. Il fenomeno col fischietto, a fronte delle sue proteste a fine primo tempo, ha pensato bene di espellerlo lasciandoci in dieci. Ma, a conti fatti e alla faccia degli sfigati che cercano di trovare una piccola consolazione in questa nostra sconfitta, che si è vinto, pareggiato o perso, per noi cambia davvero poco.

    Consolati m’bare, la vita è bella
    Caippi Perugia Lanciano Entella

    Eccolo là….Lorenzo o come si chiama in altri modi. Ma mi spieghi perchè quando si è vinto (cioè quasi sempre) non ti si legge mai, siamo andati in A e non hai postato mezzo commento di compiacimento magari ipocrita, scrivi solo quando si perde dicendo peste e corna della squadra e del tuo incubo friulano, e hai pure il coraggio di tornare dopo una sconfitta di cui non ce ne fotte niente. Capisco che tu e qualche altro vi state preparando alla nuova crociata in serie A dove aspetterete con ansia le prime sconfitte per tornare a vomitare veleno, però, credimi, a mio avviso portate pure bene.

    E che c’era dubbio? Alla prima occasione si sono risvegliati i soliti quattro sfasciallitti, cioè u rituffu du rituffu

    Invece io da tifoso del palermo ho giocato in live il 2 del Carpi a 8.50 !!
    Si puo’ essere sempre tifosi ma anche sportivi è oggi sinceramente me la sentivo la sconfitta sopratutto dopo l’espulsione; pensa un po col carpi una squadra provinciale come catania abbiamo lasciato quest’anno 6 punti , vedi il bello del calcio ,cosi come è paragonabile la vostra festa dell’anno scorso , e quest’anno la nostra.

    Non divagare, mbare, che domani c’è l’ Atalanta. Se il Bologna non vince, se il Livorno perde, se il Sassuolo pareggia, se La Juventus pareggia, se la Roma perde, se il Cagliari…

    e voi consideratela come la partita di inizio del vostro camponato di serie B quando ve le suoneranno dentro e fuori peggio di quest’anno (in senso calcistico ovviamente)

    @Orazio Catania in BBBBBBBBBBBB, Palermo in AAAAAAAAAAAAAAAA

    Ouh ma si’ cre..noooo!!!

    Alfio schiatta in serie B e muto. Vigliacco a scrivere adesso . Perché non hai scritto niente la settimana scorsa? Ridicolo e invidioso, sparisci in serie B con la tua squadretta semi fallita

    Tranquillo, prenditi un po’ di bicarbonato che ti passa. Fai l’eruttino e cambia canale. Il prossimo campionato non è roba per te.

    Ma non ti senti un po’ ridicolo a scrivere quando perdiamo? Sarai un po’ invidioso? L’hanno scorso hai sparato delle menate pazzesche. Continua a fare il finto intellettuale, fai ridere di meno di quando fai il cabarettista. Schiatta pure tu con Alfio in quella B che sarà la vostra ultima casa, ridicolo è dir poco…..

    ah ah ah arazio sei troppo fotte, ma fotte fotte, chi risati mi fa fari riccillo ai palemmitani che lanno prossimo facemu 120 punti pecchè i noscio prisidendi puvvirendi sta facennu lo squatrone che nì fà vinciri novamendi l’eurobbbbbba ligghi fozza fozza gadania

    ah…. ecco che cosa era l’insopportabile fetore i cannicavaddu, nei paraggi è tornato araziu ù perì’ncritatu rù cacanisi.

    E io che pensavo ti fosse successo qualcosa di brutto…ma avrei scommesso tutto il mio patrimonio che avresti commentato stasera, troppo facile pronosticarlo… Dopo una bella lavata alla testa che per mesi è rimasta sotto la sabbia, mosso da una flebile ventata di coraggio tipica della gente che frequenta il cibaleu(volutamente storpiato vista la vostra AUTOcelebrazione a piccolo Barcellona) scrivi sciocchezze degne di un bimbo di prima elementare …ma ricorda tu sei retroCESSO e noi abbiamo vinto il campionato con 5 leggasi cinque giornate d’anticipo… Complimenti… Davvero…

    Dalle statistiche di Farmaceutica: Incredibile e abnorme impennata delle vendite e consumo di Maalox e Gaviscon nelle farmacie di gadania e provincia, secondo voi BBBBerchè??? ah ah ah ah ah ah ah ah

    non sono io cretino. io dico che perdere dopo avere stracciat il campionato ci puo’ stare. i giocatori sono in vacanza ,ballano,scopano, bevono anzi che ancora si reggono in piedi. come vedete non commento da tempo perche’ dopo la partita di crotone era chiaro che saremmo saliti in questa serie b. io aspetto luglio. e con lui la campagna acquisti. e ribaddisco che mi accontento di una salvezza tranquilla e senza patemi. magari zamparini pronuncisse queste parole!!!!!!!!!! P.s dove erano oggi 25 mila di palermo lanciano. io nella nord inferiore c’ero ma mi rendo conto he il palermitano e’ davvero un tifoso patetico. e non giocavano ne rubentus ,ne milan, e manco inter!!! il tempo fa’ schifo, mahhhhhh meglio cosi’!! meglio pochi ma buoni. P.s con il crotone c’e’ una grande coreografia nella nord inferiore !! NON PERDETEVELA SARA’ UNO SPETTACOLO!!!!!!!!

    Qualche boccata amara ve la siete beccata in questi ultimi anni e ciò ci ha dato gioia irreversibile!
    E infatti Palermo prima era una roccaforte Juventina, mentre invece ora se un bambino si azzarda a mettere il completino bianconero viene deriso e piange, come avvenuto durante l’ultimo patetico tentativo di festeggiamento!
    Ora gli juventini sono relegati nelle periferie e nei paesi, dove obnubilati dal duro lavoro nei campi, continuano a sognare le prodezze di Moggi e Giraudo e, quando vengono a Palermo, pagano un sacco di soldi (70 euro) per entrare al Barbera. Grazie Zamparini!
    Forza Benfica. Forza Liverpool. Forza Palermo.

    Compare ma te lo hanno spiegato che non abbiamo un euro in tasca?, che ogni giorno che passa tanti di noi perdono il lavoro?. Fammi capire, zamparini dice che non farà investimenti perchè c’è crisi e noi tra lanciano, carpi e crotone avremmo dovuto spendere 30 euro, per tre partite insignificanti, invece di spenderle per riempire il carrello della spesa al discount?.

    l’unica NOTA lieta è il RITORNO dei codardi, che DOPO un campionato INDEGNO vengono qui a fare gli sperti.
    LORO che stanno in B.
    E noi che già ORA gli stiamo con i PIEDI in testA.
    Addio, mbari, e a MAI PIU’ rivederci.
    NON mi mancherete per niente.

    Sulla partita, POCO da dire: calo di tensione, RIGORE sbagliato, mollezza. Ci sta? Si.
    STADIO praticamente DESERTO, giusto per RIBADIRE che SOLO i cretini possono volere uno stadio da 8mila POSTI.
    Il TIFO serve e VA riconquistato, cioè: BASTA PROCLAMI e lasciare lavorare per bene IACHINI e perinetti. Parlare di OBIETTIVI veri come una SALVEZZA tranquilla e di un rilancio PROGRAMMATICO in due, tre ANNI.
    E, soprattutto, VALORIZZARE quel tesoro della PRIMAVERA che si chiama ACCURSIO Bentivegna.
    Ma sono che TANTI palati fini MANCO sanno chi sia.
    PROGRAMMAZIONE, questo ci vuole. E PROFILO basso.
    Se Zamparini riuscirà in QUESTO, lo stadio tornerà a riempirsi, anche perchè AVERE titolari e inseriti in prima SQUADRA i primavera crea coesione e fortifica AMBIENTE e tifoseria.
    POI, se uno invece è felice DELLO stadio vuoto, amen. Contento LUI, ma NON è il BENE del Palermo.

    Oh, ma perdiamo tempo con quattro sfigati? I tifosi delle squadre avversarie per tutto il campionato era…Alfio, + Alfio da solo + qualche altro scienziato catanese, forse qualche rinnegato rubentino panormita…. e noi stiamo a discutere con questi limitati? E’ una giostra patetica di frustrati e invidiosi. Alfio li batte tutti.
    Ma tanto ne hanno da rosicare in B e sicuramente presto o tardi anche il Lega Pro.

    Dice che in prospettiva del prossimo campionato di B Pellegrino sta particolarmente curando i giovani atleti del Catania: Spolli, Le Frattaglie e Capuano ecc.
    A proposito, ma chi vi ha venduto quel fuoriclasse di Capuano?

    Alfio orazio….siete unici nella vostra deoslazione farvi il funerale e stato meraviglioso. Rassegnatevi …..ah sembra che sia che spolli che lodi siano vicino all, accordo col palermo mah io non amo gente che cambia casacca eppoi la storia insegna da lugnan a cecconi passando per caserta che i vostri migliori lasciano catania per palermo mah maha e che sara mai……… BBBBBBBBuon saBBBBATO

    @ luigi
    mi puoi dire perché vi siete separati dalla Curva Nord superiore?
    Devo dire che, visto dall’esterno (gradinata), l’effetto è deleterio.
    Visto che andremo in serie A, non c’è una possibilità di riunione? Per il Palermo sarebbe la soluzione migliore.

    La Juventus ha vinto: 30 scudetti, 9 coppe italia, 6 supercoppe italiane, 2 coppe dei campioni, 1 coppa delle coppe, 3 coppe coppe uefa, 2 supercoppe uefa, 1 coppa intertoto, 2 coppe intercontinentali. Voi che cosa avete vinto? Ah già forse la coppa del nonno (intesa come gelato al caffè). Tacete dunque ed inchinatevi di fronte a chi ha fatto la storia del calcio.

    Ma è normale Massimiliano, basta un fischio da Palermo e da cacania scappano a mille all’ora, chi bò mettiri l’oru cù chiummu??

    Va iaccati tu e a juventus

    Ma stu blablabla chi schifiu di tastiera avi ca ci scrivi na parola nica e una ranni???

    Juventus? Vuoi dire la rubentus

    questa volta concordo

    Sei troppo ridicolo terrone rinnegato, servo apolide di chi ha trasformato il calcio in business per clienti-“tifosi” come te. E che ha fatto rinnegare gli ideali dello sport sostituendoli con quelli della mafia moggiana e post moggiana e delle farmacie. Ma non ti vergogni? di dove sei di Favara o di Castelvetrano? Tifa per l’Akragas che ci guadagni in dignità!! Prima di nominare il Palermo sciacquati la bocca

    Prima quello del Coordinamento dell’Inter ora quello del Coordinamento della Rubentus…ma perchè non andate a coordinarvi a Milano e a Torino? Il problema è che lì appena gli dite che venite dalla Sicilia vi pigliano a calci nel sedere. Allo stupidino qui sopra che ci ricorda l’albo d’oro della Rubentus, ricordo pure che la società di cui è suddito è famosa anche per aver condanne e processi per somministrazione di farmaci proibiti ai propri tesserati, campionati falsati per mano del suo direttore generale, Don Luciano Moggi, poi radiato e condannato dai Tribunali di mezzo mondo insieme al degno compare Giraudo, il tutto per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva, una retrocessione a tavolino in serie B, l’onta di due scudetti tolti perchè vinti con l’inganno, di cui ancora come i bambini piagnucolanti ne rivendicano il possesso. E la cosa più vergognosa è che l’attuale proprietà non ha avuto nemmeno il buon senso di prendere le distanze da un passato di cui vergognarsi. Bravo il coordinatore, continua pure a prostrarti…ma alla larga.

    perche’ nella nord inferiore si tifa per passione e sopratutto a GRATIS. in quella superiore lo sanno pure i bulloni dello stadio cosa succede da ventenni. purtroppo era un passo che si doveva fare perche’ grazie a certa gente il tifo organizzato a palermo stava ompletamene morendo. adesso si e’ aperta una nuova ea di colori di bandiere e sopratutto di mentalita’. basterebbe solo abbolire quello strazio di tessera del tifoso per potere ndare tranquillamente e senza vincoli in trasferta.

    Ah ah ah ah ah ah *B*alfio EuroBBa Ligghi…

    ED ECCO CHE ALLA PRIMA SCONFITTA……NIEASCINU I CRASTUNA….
    PERALTRO IMMERITATA E CAUSATA DA NOI STESSI VISTO CHE VAZQUEZ HA DECISO DI ANDARE A PRENDERE A PAROLACCE L’ARBITRO…PER DIRGLI CHE GLI AVVERSARI STAVANO GIOCANDO A CALCI…LASCIANDOCI IN DIECI E NONOSTANTE QUESTO CI SIAMO MANGIATI UN MARE DI GOL…
    ADDIRITTURA PARLANO PURE I RUBENTINI….MAH

    INCHINATI TU….STRISCIATO RINNEGATO…

    m’*B*ari *B*ella l’euroBBa Ligghi. Vero?….

    Per coordinamento juve club……taci …non parlate di storia che la vostra sembra quella della democrazia cristiana e del partito socialista…….latri….tanti bei festeggiamenti in piazza…..

    Serie A Palermo2014/2015
    Pomini
    Canini
    Matteini
    Cigarini
    Laurini
    Corini
    Ambrosini
    Papini
    Saurini
    Porrini
    Morosini.
    Allenatore Iachini
    Presidente Zamparini

    Meno male che muto (mudo) o sennò ci davano ergastolo e 41 bis

    Ma non facciamo i cret …ini !
    (senza offesa: è la rima che conta!)

    Alessandro cambia spacciatore

    io invece ho spesso vinto xche’giocavo la sconfitta del catania e la vittoria del PALERMO……..

    @ Alessando….simpatica la filastrocca, però Corini allena e non gioca, Saurini e Porrini hanno smesso di giocare da tempo mentre Morosini per ovvi motivi di rispetto magari lo leverei…che ne dici?

    Cosa hai fumato?

    Marcello hai ragione ma nn sapevo che c….o scrivere dopo 40 partite di sofferenza e di purgatorio (abbonato ) ora mi sono rilassato e magari sclero .

    Tipico stress da inferiore,Caippi è dove andrai a giocare tu la prossima stagione, poi gadanesi finitela di cercare nella carta geografica Entella, è la città di CHIAVARI CAPITOOOOO!!!!!

    si CHIAMA stile.
    QUELLO che non capirai MAI che è.
    PER te lo STILO è una marca della FIAT

    Raga scusatemi ma ero fuso dopo 18 ore di lavoro mi dispiace per il mitico Morosini ad majora…..

    Pomini
    Rossettini
    Laurini
    Canini
    Biondini
    Ambrosini
    Cigarini
    Contini
    Papini
    Matteini
    Fini
    Allenatore. Iachini….
    Presidente Zamparini
    Massaggiatore rulura ne rini
    Stadio a Carini
    Ragazza immagine Valeria Marini
    Accusi vi piaci cretini

    Sponsor del Catania 2014/2015 serie B
    BERGHESIO San PELLEGRINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.