Buche e dissesto stradale, l'allarme delle associazioni palermitane - Live Sicilia

Buche e dissesto stradale, l’allarme delle associazioni palermitane

Le foto di uno dei punti più centrali della città di Palermo
PALERMO
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Le foto di uno dei punti più centrali della città di Palermo evidenziano lo stato dell’asfalto di corso Tukory. “Siamo esattamente in corso Tukory, nell’incrocio che conduce all’Ospedale dei Bambini, alle chiese di San Giuseppe Cafasso e San Giovanni degli Eremiti, a Porta Mazzara, alle mura di Porta Montalto,  al Palazzo Reale, all’oratorio di San Mercurio, tutte nel giro di poche centinaia di metri, all’ex carcere  delle Benedettine, ora trasformato in campus universitario e poi all’Istituto di Patologia Generale dell’Università degli Studi di Palermo – scrive in una nota l’associazione Comitati civici di Palermo – È superfluo ricordare che da qui transitano i mezzi di soccorso diretti verso il vicinissimo polo ospedaliero (Civico e Policlinico), nonché tutti i mezzi provenienti dalla Circonvallazione  diretti verso il centro attraverso piazza Indipendenza, e quelli provenienti dal centro diretti verso la Circonvallazione attraverso via Basile” continua la nota. 

“Lo stato dell’asfalto è vergognoso, con buche profonde, cosparso di brecciolino derivante dal disfacimento del manto stradale, riparato, anzi rattoppato in un modo assolutamente insoddisfacente, in un tratto con segnaletica orizzontale sbiadita o assente. Le foto mostrano anche lo stato intollerabile dei marciapiedi.

Come si possa tollerare una situazione del genere è un mistero, mentre le segnalazioni di chi non si rassegna cadono nel vuoto. Scriviamo ancora, perché qui si gioca con la vita dei cittadini, soprattutto dei  conducenti dei mezzi a due ruote”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Reitero : città persa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *