Call center di marketing| Trovati 21 lavoratori in nero - Live Sicilia

Call center di marketing| Trovati 21 lavoratori in nero

Erano nello stesso edificio, ma uno dei due uffici aveva sede legale all'estero. Titolari nei guai.

NEL TRAPANESE
di
1 Commenti Condividi

TRAPANI – A Valderice La Guardia di finanza ha individuato 21 lavoratori in nero, tutti italiani – assunti da due call center, di cui uno con sede legale all’estero – operanti nello stesso edificio e impegnati in servizi di pubblicità commerciale e marketing di vari prodotti (integratori alimentari per sportivi, profumi e prodotti macrobiotici e dietetici). I datori di lavoro, residenti uno nel palermitano e l’altro a San Marino, sono stati segnalati all’Ufficio provinciale del lavoro di Trapani per l’applicazione delle sanzioni previste. Le sanzioni pecuniarie prevedono un importo massimo di 43.200 euro per ogni lavoratore irregolare e sino a un massimo di 60 giorni di chiusura dell’attività.

(ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Considerando che l’ammenda scende al 50% dei 43.200,00 €, si va a €. 21.600,00, moltiplicato per n. 21 lavoratori sono in totale €. 453.600,00 €.
    Vorremmo sapere alla fine di questa storiella, come va a finire e se l’azienda versa queste somme e ripeto “se” dove vanno a finire?
    Fateci sapere.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.