"Cancelliamo i consorzi Asi" - Live Sicilia

“Cancelliamo i consorzi Asi”

L'appello di Alessandro Albanese a Lombardo
di
5 Commenti Condividi

“Serve un forte atto di coraggio da parte del governo regionale per provvedere alla soppressione dei Consorzi Asi”. A lanciare l’appello è proprio il presidente del consorzio Asi della provincia di Palermo, Alessandro Albanese. La richiesta arriva in seguito alla direttiva emanata dal presidente della Regione, Raffaele Lombardo, in cui si chiede all’assessore all’Industria, Marco Venturi, di analizzare le attività dei consorzi Asi.

Alessandro Albanese, nonostante sia lui stesso presidente di uno dei consorzi, spiega come le Asi “così come sono strutturate servono a poco”. Per cui bisogna liquidarle e “trasferire le competenze ai Comuni per quel che riguarda la gestione dei servizi, la manutenzione degli agglomerati e la pianificazione territoriale e alla Regione va affidata la realizzazione delle grandi opere infrastrutturali. Tra l’altro – conclude Albanese – su questo fronte, si sono espressi in maniera favorevole anche gli industriali”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    Questa si che è una bella idea.Cancellare Enti parassiti e sanguisughe,clientele e corruttele.Avanti……

    Beh grande Albanese…il pregio dell’onestà….

    ALBANESE SANTO SUBITO – W L’ONESTA’. Potrei raccontare mille e mille fatti, opere ed omissioni, a supporto di questa tesi…dico solo che ci sono più dipendenti nei consorzi ASI che in tutte le industrie della Sicilia messe insieme…

    PENSO CHE SIA UNA DELLE IDEE PIù GIUSTE DEGLI ULTIMI ANNI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *