Caro energia e materiali, dalla Cassa edile 700 mila euro per le imprese - Live Sicilia

Caro energia e materiali, dalla Cassa edile 700 mila euro per le imprese

L’intervento è stato votato all’unanimità dal comitato di gestione dell’ente guidato dal presidente Giuseppe Puccio
L'EMERGENZA
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Una manovra a sostegno delle imprese edili iscritte alla Cassa edile di Palermo da 705mila euro. Il comitato di gestione dell’ente bilaterale delle costruzioni del capoluogo vara una manovra di aiuti sotto forma di decontribuzione a cui potranno accedere le imprese edili iscritte e in regola con i versamenti alla Cepima.

L’intervento, per un totale di 705mila euro, è stato votato all’unanimità dal comitato di gestione dell’ente bilaterale guidato dal presidente Giuseppe Puccio (Ance) e dal viceprsidente Pasquale De Vardo (Feneal-Uil).

“Così come accaduto per la crisi determinata dall’emergenza Covid, per la quale la Cassa edile aveva messo in campo aiuti sotto forma di decontribuzione per un milione di euro – spiegano il presidente e il vicepresidente della Cepima Giuseppe Puccio e Pasquale De Vardo – abbiamo deciso di varare una nuova manovra di aiuti alle imprese che in questo momento si trovano a fronteggiare una crisi determinata dal caro energia, dall’aumento dei costi dei materiali e dalle difficoltà nel sistema bancario sul fronte della cessione dei crediti. La Cassa edile, da oltre 70 anni al fianco di imprese e lavoratori del comparto delle costruzioni, dà ancora una volta un sostegno concreto agli iscritti facendo uno sforzo economico mosso dal grande senso di responsabilità di entrambe le anime che compongono il governo dell’ente bilaterale, i rappresentanti delle imprese e dei sindacati dei lavoratori delle costruzioni. Il comitato di gestione ha varato la misura all’unanimità convinta della straordinarietà del momento e della necessità di intervenire tempestivamente”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.