Catania, droga: fugge al posto di blocco, arrestato - Live Sicilia

Droga, fugge al posto di blocco: inseguimento e arresto

L'uomo stava guidando una moto di grossa cilindrata, ha accelerato quando ha visto una pattuglia dei Carabinieri
0 Commenti Condividi

CATANIA – Un pregiudicato di 36 anni di Grammichele è stato arrestato in flagranza dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palagonia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio volto al contrasto dell’illegalità diffusa nel territorio del Comune di Mineo, non è sfuggito all’attenzione dei militari dell’Arma il comportamento di un motociclista, alla guida di una Honda Phantom lungo la statale 385, che alla vista della pattuglia ha accelerato bruscamente tentando di fuggire.

È scattato quindi l’inseguimento da parte dell’equipaggio della “Gazzella” che, nonostante l’elevata velocità sviluppata dal motociclo di grossa cilindrata, è riuscito a fermare il centauro sottoponendolo immediatamente a perquisizione.

Nel frangente, i Carabinieri hanno rinvenuto nella tasca del giubbotto dell’uomo un involucro in cellophane termosaldato, contenente 5 grammi di cocaina.

I militari hanno pertanto posto il soggetto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, segnalando contestualmente la violazione alla locale Prefettura, per i conseguenti provvedimenti in merito alla sospensione della patente di guida ed al sequestro della motocicletta.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *