Incidente, bambino travolto: tac rotta a Modica, trasferito - Live Sicilia

Incidente, bambino travolto: tac rotta a Modica, trasferito

Il piccolo sarebbe sfuggito alla sorveglianza dei genitori nei pressi della sua abitazione
AL CANNIZZARO DI CATANIA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – L’incidente e la corsa all’ospedale di Modica, dove al momento è impossibile fare una Tac. Poi il trasferimento in elicottero al Cannizzaro di Catania: è qui che per il momento si trova ricoverato il bambino di quattro anni che venerdì sera è stato investito da un Suv a Cava D’Aliga, vicino Scicli.

L’incidente

Secondo una prima ricostruzione, il bambino è sfuggito alla sorveglianza dei suoi genitori ed è corso per strada, dove è stato investito da un Suv. L’autista non ha fatto in tempo a fermare la macchina, che ha investito in pieno il bimbo.

Il piccolo è stato subito trasportato in ambulanza all’ospedale di Modica, dove però i medici del Pronto soccorso hanno deciso per un trasferimento immediato. Lo spostamento del bambino, che era in stato semi-incosciente, è stato deciso anche in seguito all’impossibilità di effettuare una Tac: nell’ospedale di Modica, infatti, lo strumento diagnostico sarebbe fuori servizio da giorni.

Il ricovero

Da venerdì sera il bambino si trova ricoverato nel reparto Rianimazione dell’ospedale Cannizzaro, dove è arrivato con l’elisoccorso. Ancora sotto shock i genitori del piccolo e l’autista del Suv.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.