Mafia, convegno del Siap a Catania - Live Sicilia

Mafia, giovani e contrasto: il convegno del Siap a Catania

Tommaso Vendemmia, segretario Siap Catania
Un talk show, organizzato dal sindacato di polizia, per aprire un dibattito sul fenomeno criminale.
SABATO 28 MAGGIO
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Il 27 Maggio alle 9 nella sala Magnolia del resort  Four SPA -Via Nazionale Acicastello -, la Segreteria Provinciale  del SIAP  (Sindacato Italiano Appartenenti Polizia),  organizza un convegno/dibattito dal tema:  “Mafia, Il quadro normativo e le forza di contrasto: La dispersione scolastica e il reclutamento dei giovani”. Al Convegno che è inquadrato, anche quale attività formativa per il Personale di Polizia, sono stati inviati 30 ragazzi dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Enrico Medi”- Randazzo (CT), accompagnati da un pullman della Polizia di Stato messo a disposizione dal dirigente del  X Reparto Mobile di Catania. 

Nel corso dell’evento interverranno il Prefetto di Catania S.E. Maria Carmela Librizzi e  il Questore di Catania Vito Calvino. Il lavori saranno moderati da Concetto Mannisi, giornalista de La Sicilia, con gli interventi di Francesco Paolo Sisto, Sottosegretario alla Giustizia, Dino Giarrusso, europarlamentare, Laura Distefano, giornalista di Live Sicilia e dall’avvocato Tommaso Tamburino, penalista del foro di Catania.

Nel corso dell’evento interverranno il Sig. Castorina, vittima di mafia, e il Segretario Nazionale Siap dott. Luigi Lombardo. Saranno ospiti i poliziotti dei Falchi di Catania che negli anni 80 sono stati protagonisti della guerra di mafia  di cui gesta sono state raccontante nei Libri di Pino Vono, Ispettore della Polizia in quiescenza:  “I Falchi della Catania Fuorilegge” e “Catania: la Chicago del Sud”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *