Cecchinato approda agli ottavi| Battuto il cinese Hua Yang - Live Sicilia

Cecchinato approda agli ottavi| Battuto il cinese Hua Yang

Il tennista palermitano Marco Cecchinato (foto Walter Lo Cascio)

Il palermitano supera il primo turno battendo in due set il diretto avversario. Avanti nel doppio la coppia Travaglia-Quinzi.

tennis - caltanissetta
di
0 Commenti Condividi

CALTANISSETTA  – Approda, non senza qualche patema nel secondo set, agli ottavi di finale del Cmc Città di Caltanissetta Marco Cecchinato, numero 6 del tabellone che in un’ora e venti minuti ha battuto 63 75 il giocatore di Taipei Tsung Hua Yang. Partenza sprint per il palermitano che dopo pochi minuti si porta già sul 5-0 prima di un piccolo passaggio a vuoto che tuttavia non gli impedisce di chiudere il set. Molto equilibrata la seconda frazione che si decide con un break in favore di Cecchinato sul 5-5 che grazie ai suoi migliori fondamentali, servizio e dritto, ha quasi sempre conquistato i punti.

Al prossimo turno il numero 131 al mondo affronterà il vincitore della sfida in programma martedì tra Gianluigi Quinzi, wild card e il dominicano Jose Hernadez Fernandez. Il mancino nativo di Porto San Giorgio ha superato in coppia con Stefano Travaglia il primo turno nel tabellone di doppio.

La pioggia caduta copiosa a metà pomeriggio ha ritardato notevolmente il programma della prima giornata dedicata al tabellone principale. Passa il turno il brasiliano  Guilherme Clezar, numero 168 Atp che ha sconfitto in tre set il cileno Gonzalo Lama. A fare compagnia al tennista carioca anche il lucky loser  Duilio Beretta  che sempre in tre parziali ha avuto la meglio di un altro sudamericano, l’argentino Juan Ignazio Londero. Infine, il talentuoso rumeno Adrian Ungur dopo oltre due ore di gioco ha superato la resistenza del coriaceo francese Maxime Hamou. La contesa ha avuto il suo epilogo dopo le 23.

Martedì ricchissimo di gare a Caltanissetta. Saranno impegnati 6 azzurri. Si comincerà alle 11 con i confronti tra  Federico Gaio  e Jessy Huta Galung, vincitore a Villa Amedeo nel 2009. Sul campo 2, sempre alle 11 sarà di scena  Roberto Marcora  che se la vedrà con lo spagnolo Roberto Carballes Baena. Sul campo centrale, come secondo incontro, è in programma il match tra la wild card del comitato organizzatore, l’avolese  Salvatore Caruso  e l’americano Dennis Nokinov.

Successivamente gli sportivi nisseni potranno osservare da vicino il diciannovenne marchigiano Gianluigi Quinzi, vincitore a Wimbledon juniores due anni fa. L’allievo di coach Giancarlo Petrazzuolo affronterà il dominicano Jose Hernandez Fernandez. Da questo confronto, uscirà il nome dell’avversario del palermitano Marco Cecchinato.

Non prima delle 15.30 altri due match che ci interessano da vicino. Protagonisti  Andrea Arnaboldi e Stefano Travaglia, avversari rispettivamente del croato Mate Delic e dell’argentino Guido Pella. Da seguire infine con grande interesse alle 19.30 la partita della testa di serie numero 1 del Cmc, lo spagnolo Ramos Vinolas, 63 Atp opposto al qualificato francese Quentin Halys.

RISULTATI PRIMO TURNO TABELLONE PRINCIPALE: D. Beretta (Per) b. J. Londero (Arg) 6-4 4-6 6-3; M. Cecchinato (Ita) b. T. Yang (Tpe) 6-3 7-5; G. Clezar (Bra) b. G. Lama (Chi) 6-7 6-2 6-2; A. Ungur (Rom) b. M. Hamou (Fra) 6-4 3-6 6-4.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.