Comune, assemblea dei dipendenti: "Siamo al dissesto funzionale" - Live Sicilia

Comune, assemblea dei dipendenti: “Siamo al dissesto funzionale”

L'iniziativa del Csa-Cisal: "Adesione all'80%"
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “I lavoratori dei Tributi, del Patrimonio, della Ragioneria e degli uffici tecnici del comune di Palermo sono allo stremo: in pochi anni trasferimenti e pensionamenti hanno decimato i dipendenti che spesso svolgono mansioni superiori. E’ necessaria una redistribuzione del personale in base alle reali esigenze degli uffici per uscire da un dissesto funzionale ormai conclamato”. Lo dice Nicola Scaglione del Csa-Cisal, sindacato maggiormente rappresentativo di Palazzo delle Aquile nel corso dell’assemblea dei lavoratori di piazza Giulio Cesare, la prima di una serie di appuntamenti del Csa-Cisal negli uffici comunali della quinta città d’Italia.

“L’assemblea ha registrato un’adesione dell’80% – spiega Scaglione – Da anni come sindacato denunciamo che in settori delicati come quello dei Tributi l’enorme mole di lavoro ricade sulle spalle dei pochi dipendenti rimasti in servizio. Una situazione inaccettabile che ha conseguenze negative anche sui cittadini e che ci ha spinto a chiedere con urgenza un incontro all’Amministrazione”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *