Con abbandono della Marco |Megafono a rischio scioglimento - Live Sicilia

Con abbandono della Marco |Megafono a rischio scioglimento

Secondo il regolamento, per formare un gruppo occorrono almeno tre consiglieri.

consiglio comunale
di
2 Commenti Condividi

CATANIA – Gruppo Misto con 8 consiglieri e niente più Megafono. Potrebbe essere questa la nuova composizione del Consiglio comunale dopo l’addio della consigliera Erika Marco ai colleghi del movimento del presidente Crocetta, con il quale è stata eletta nel 2013. Secondo il regolamento del Consiglio, infatti, un gruppo consiliare può costituirsi solo con un minimo di tre consiglieri: con l’abbandono della Marco, dunque, i colleghi Daniele Bottino, capogruppo, e Francesco Trichini, potrebbero dover confluire nel gruppo Misto, a meno di “cambi di direzione” o di prestiti strategici da parte di altri gruppi.

“Ho appreso la notizia della collega Marco stamattina – commenta il capogruppo Bottino – per cui non abbiamo ancora avuto modo di confrontarci e fare ragionamenti. Lunedì ci siederemo e capiremo. Di sicuro – sottolinea – io non credo che potrò restare al gruppo Misto, se non per un momento di transito, né so se il gruppo potrà contare su altri appoggi, perché ripeto, non ne abbiamo discusso. La settimana prossima si vedrà”.

In caso di scioglimento del gruppo, esponente del Megafono a Palazzo degli Elefanti, potrebbe rimanere, di fatto, solo l’assessore Luigi Bosco (l’altro esponente della Giunta scelto in quota Megafono, Marco Consoli, ha lasciato tempo fa per passare al Centro democratico di Tabacci) che, però, si troverebbe a non essere più espressione di un gruppo consiliare. Ma questo potrebbe non cambiare alcunché all’interno della squadra di Enzo Bianco, che già conta numerosi assessori “scollegati” dal consiglio comunale. 

 

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Sicuramente dopo questa notizia , domani a casa faremo digiuno . Una simile perdita ci offusca, la consigliera acqua e sapone avrà impiegato molto tempo per passare all’altra sponda. Una pagina da dimenticare .

    MA CU E’????????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *