Conigliera, incidente mortale| Perde la vita un dipendente Amat - Live Sicilia

Conigliera, incidente mortale| Perde la vita un dipendente Amat

La vittima, un autista Amat, è Mauro Milazzo: avrebbe compiuto 40 anni oggi. L'uomo ha perso il controllo del suo mezzo finendo contro un muro. L'impatto è stato violentissimo: inutili i soccorsi giunti sul posto. Chiuso il tratto nell'area di Poggio Ridente, traffico in tilt in corso Calatafimi.

VIA UMBERTO MADDALENA
di
5 Commenti Condividi

PALERMO – Incidente mortale in via Umberto Maddalena, il lungo tratto di strada denominato anche “Conigliera”. A perdere la vita è stato un uomo di quarant’anni, Mauro Milazzo, autista dell’Amat.

Secondo i primi rilievi della sezione Infortunistica della polizia municipale. L’uomo avrebbe infatti perso il controllo della propria auto, una Fiat idea, uscendo fuori strada e terminando la sua corsa contro un muro. L’impatto è stato violentissimo, al punto da rendere inutili i soccorsi.

Milazzo, che stava viaggiando in direzione di Boccadifalco per recarsi al lavoro, sarebbe prima finito contro un idrante dei vigili del fuoco installato a sinistra della carreggiata, per poi sbandare contro il muro che si trova a destra: è stato sbalzato fuori dal mezzo. I sanitari del 118 l’hanno trovato sull’asfalto, privo di sensi e non hanno potuto fare nulla per strapparlo alla morte. Il dipendente Amat oggi avrebbe compiuto 40 anni. Sposato, era padre di tre figli.

Il tratto di strada è stato chiuso su entrambi i tratti di strada per permettere alla polizia municipale di effettuare i rilievi: fortissime ripercussioni, nelle prime ore della mattina, si sono verificate sul traffico di corso Calatafimi, dove intorno alle 9 si è verificato un altro incidente. Si tratta di uno scontro tra auto all’altezza della caserma Scianna.

 

 

 

 

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    Sentite condoglianze alla famiglia

    riflette lo stato pietoso in cui si trova la Conigliera, che aspettANO A costruire la pedemontana che dal deposito AMAT dovrebbe raggiungere corso Calatafimi? I problemi di viabilità e la vetusta rete viaria sono le cause di incidenti.

    Sentite condoglianze alla famiglia Milazzo per la prematura scomparsa dell’amico e collega Mauro, proprio oggi avrebbe compiuto 40 anni , un’altyra vita spezzata in un incidente …..

    questa strada e piena di cani poverini abbandonati mi viene ilo dubbio che lui a dovuto scansare uno di questi poveri cani?

    Addio mio caro amico e collega mauro milazzo.le mie piu sentite condoglianze alla famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *